Programmi laurea magistrale

 

70/LM-0040 - FONDAZIONI E OPERE DI SOSTEGNO

Anno Accademico ​2014/2015

Docente
FABIO MARIA ​SOCCODATO (Tit.)
Periodo
Primo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento
ITALIANO​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[70/80] ​ ​INGEGNERIA CIVILE [80/00 - Ord. 2013] ​ ​PERCORSO COMUNE660
[70/86] ​ ​INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO [86/00 - Ord. 2012] ​ ​PERCORSO COMUNE660
Obiettivi

Gli obiettivi del corso riguardano la trasmissione agli studenti delle conoscenze del comportamento, dei metodi di analisi e dei procedimenti per il dimensionamento geotecnico di base delle principali tipologie di fondazione e di opere di sostegno dei terreni presenti.
Dopo aver sostenuto l’esame lo studente è in grado di:
- programmare una campagna di indagine geotecnica ed interpretarne i risultati;
- definire il modello geotecnico di sottosuolo;
- effettuare le scelte tipologiche più opportune e il dimensionamento geotecnico di base di fondazioni (superficiali e profonde) e di opere di sostegno (muri e paratie).
Il corso mira allo sviluppo della capacità critica e dell’autonomia dello studente nell’affrontare le problematiche relative alla scelta e al dimensionamento della tipologia di opera di fondazione o di sostegno più idonea in ragione delle azioni agenti e delle caratteristiche fisiche e meccaniche dei terreni.

Prerequisiti

Le propedeuticità obbligatorie sono indicate nel Regolamento didattico del Corso di Studio.
E’ necessaria una conoscenza appropriata dei contenuti dei corsi di Geotecnica (Meccanica delle Terre), Meccanica del Continuo, Scienza delle Costruzioni, Idraulica.

Contenuti

1. Introduzione e richiami di Meccanica delle Terre (3h)
2. Indagini geotecniche in sito (5 h):
mezzi ed estensione delle indagini; perforazioni di sondaggio; prelievo di campioni; prove penetrometriche statiche e dinamiche; prove scissometriche; prove di carico su piastra; prove pressiometriche e dilatometriche; misure piezometriche.
3. Caratterizzazione geotecnica dei depositi naturali (3h lezione + 4h esercitazione):definizione del modello geotecnico di sottosuolo; caratteristiche di resistenza e deformabilità: andamenti con la profondità.
4. Progettazione geotecnica: aspetti normativi (3h)
5. Fondazioni superficiali (10h lezione + 4h esercitazione): tecnologie di scavi di fondazione e delle fondazioni superficiali; carico limite di fondazioni superficiali; metodi di valutazione dei cedimenti.
6. Fondazioni profonde (10h lezione + 4h esercitazione): tecnologie delle fondazioni profonde; carico limite di un palo isolato e in gruppo a carichi verticali; carico limite di un palo isolato e in gruppo a carichi orizzontali; cenni sui metodi di valutazione dei cedimenti di un palo isolato e di un gruppo di pali.
7. Opere di sostegno (10h lezione + 4h esercitazione):
tecnologie muri di sostegno, palancole e paratie; analisi della sicurezza di muri di sostegno a gravità e verifiche di stabilità; analisi della sicurezza di paratie a sbalzo e ancorate.

Contenuti

1. Introduzione e richiami di Meccanica delle Terre (3h)
2. Indagini geotecniche in sito (7 h):
mezzi ed estensione delle indagini; perforazioni di sondaggio; prelievo di campioni; prove penetrometriche statiche e dinamiche; prove scissometriche; prove di carico su piastra; prove pressiometriche e dilatometriche; misure piezometriche.
3. Caratterizzazione geotecnica dei depositi naturali (3h lezione + 4h esercitazione):definizione del modello geotecnico di sottosuolo; caratteristiche di resistenza e deformabilità: andamenti con la profondità.
4. Progettazione geotecnica: aspetti normativi (3h)
5. Fondazioni superficiali (10h lezione + 4h esercitazione): tecnologie di scavi di fondazione e delle fondazioni superficiali; carico limite di fondazioni superficiali; metodi di valutazione dei cedimenti.
6. Fondazioni profonde (10h lezione + 4h esercitazione): tecnologie delle fondazioni profonde; carico limite di un palo isolato e in gruppo a carichi verticali; carico limite di un palo isolato e in gruppo a carichi orizzontali; cenni sui metodi di valutazione dei cedimenti di un palo isolato e di un gruppo di pali.
7. Opere di sostegno (10h lezione + 4h esercitazione):
tecnologie muri di sostegno, palancole e paratie; analisi della sicurezza di muri di sostegno a gravità e verifiche di stabilità; analisi della sicurezza di paratie a sbalzo e ancorate.

Metodi Didattici

Le 60 ore di didattica frontale sono suddivise in: lezioni: 44 h; esercitazioni applicative: 16 h. Non sono previsti laboratori né seminari.

Metodi Didattici

Le 60 ore di didattica frontale sono suddivise in: lezioni: 44 h; esercitazioni applicative: 16 h. Non sono previsti laboratori né seminari.

Verifica dell'apprendimento

Le modalità di esame prevedono una prova scritta (della durata di 3 h) e una prova orale. La prova scritta riguarda il dimensionamento geotecnico di una fondazione o di un'opera di sostegno, riprendendo i diversi argomenti svolti nelle esercitazioni del corso. La valutazione della prova scritta viene discussa con lo studente in sede di prova orale. Le esercitazioni svolte dallo studente possono essere oggetto di verifica da parte del docente in sede di prova orale. La prova orale riguarda un argomento del programma del corso diverso da quello oggetto nella prova scritta. Il voto finale tiene conto dei risultati ottenuti dallo studente in entrambe le prove.

Testi

R. Lancellotta – Geotecnica - Zanichelli
C. Viggiani – Fondazioni – Hevelius
Dispense sul sito del docente

Altre Informazioni

Sono disponibili on line sul sito del docente (http://people.unica.it/fabiosoccodato/): testi esercitazioni, testi di esame, materiale e strumenti (fogli di calcolo, correlazioni, grafici) utili allo svolgimento delle esercitazioni.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar