Programmi laurea magistrale

 

70/LM-0087 - SICUREZZA E ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO IN CANTIERE

Anno Accademico ​2014/2015

Docente
VALENTINA ​DENTONI (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento
ITALIANO​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[70/82] ​ ​INGEGNERIA ELETTRICA [82/00 - Ord. 2010] ​ ​PERCORSO COMUNE660
[70/86] ​ ​INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO [86/00 - Ord. 2012] ​ ​PERCORSO COMUNE660
Obiettivi

- Acquisizione di conoscenze di base tecniche e normative in materia di sicurezza e organizzazione del lavoro nei cantieri civili e in materia di appalti pubblici.
- Consolidamento delle competenze già parzialmente acquisite attraverso il corso di Sicurezza e Difesa Ambientale e approfondimento delle problematiche relative ai rischi igienistici ed infortunistici tipici dei cantieri delle costruzioni.
- Consapevolezza del ruolo e delle responsabilità delle figure coinvolte in fase di programmazione, progettazione ed esecuzione di un opera, con particolare riferimento ai contratti di lavori pubblici.
- Consapevolezza del ruolo e delle responsabilità attribuite ai Coordinatori per la Sicurezza nei cantieri in fase progettuale ed esecutiva (il superamento dell’esame è parte di un percorso abilitante ai fini dello svolgimento del ruolo di coordinatore)
- Acquisizione di competenze progettuali (analisi di dettaglio degli elaborati che compongono un progetto, programmazione del lavoro in cantiere e redazione di un PSC sulla base dei contenuti minimi stabiliti dalle norme).

Obiettivi


- Acquisizione di conoscenze di base tecniche e normative in materia di sicurezza e organizzazione del lavoro nei cantieri civili e in materia di appalti pubblici.
- Consolidamento delle competenze già parzialmente acquisite attraverso il corso di Sicurezza e Difesa Ambientale e approfondimento delle problematiche relative ai rischi igienistici ed infortunistici tipici dei cantieri delle costruzioni.
- Consapevolezza del ruolo e delle responsabilità delle figure coinvolte in fase di programmazione, progettazione ed esecuzione di un opera, con particolare riferimento ai contratti di lavori pubblici.
- Consapevolezza del ruolo e delle responsabilità attribuite ai Coordinatori per la Sicurezza nei cantieri in fase progettuale ed esecutiva (il superamento dell’esame è parte di un percorso abilitante ai fini dello svolgimento del ruolo di coordinatore)
- Acquisizione di competenze progettuali (analisi di dettaglio degli elaborati che compongono un progetto, programmazione del lavoro in cantiere e redazione di un PSC sulla base dei contenuti minimi stabiliti dalle norme).

Prerequisiti

Competenze acquisite attraverso il corso di Sicurezza e Difesa Ambientale, con particolare riferimento alle problematiche di analisi e valutazione dei rischi di natura igienistica (rumore, vibrazioni, polveri).

Competenze progettuali ed ingegneristiche di base

Prerequisiti

Competenze acquisite attraverso il corso di Sicurezza e Difesa Ambientale, con particolare riferimento alle problematiche di analisi e valutazione dei rischi di natura igienistica (rumore, vibrazioni, polveri).

Competenze progettuali ed ingegneristiche di base

Contenuti

Tecniche di analisi e valutazione dei rischi: Check list analysis; Relative ranking; What-if analysis; HAZOP analysis; FTA (Fault tree analysis); ETA ( Event tree analysis).

Dati europei e nazionali sulla sicurezza nel settore delle costruzioni. Dati infortunistici dei settori NACE (Nomenclatura delle Attività economiche della Comunità Europea) comuni agli Stati Membri UE. Dati occupazionali FIEC (Federazione dell’Industria Europea delle Costruzioni). Principali cause di infortuni mortali (UE27) e principali violazioni registrate in Italia.

Pianificazione e programmazione delle attività di costruzione in cantiere. Tecniche di programmazione GANTT e PERT (Program Evaluation and Review Technique). Esercitazione sul calcolo manuale PERT.

Codice Contratti (D. Lgs. 163/06) e Regolamento di attuazione (DPR 207/2010). Ambito di applicazione. Soggetti aggiudicatori. Finalità della progettazione di un’opera pubblica. Livelli di progettazione (progetto preliminare, definitivo ed esecutivo). Procedure per l’aggiudicazione dei contratti d’appalto e concessione. Contratti a corpo e contratti a misura. Varianti in corso d’opera.

Testo Unico in Materia di Sicurezza e Igiene del lavoro (D. Lgs. 81/08). Titolo IV, Capo I (Misure per la salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili): Figure e obblighi definiti dalla Direttiva Cantieri. Contenuti del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC), del POS (Piano Operativo di Sicurezza) e del Fascicolo. Titolo IV, Capo II (Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni e nei lavori in quota): Lavori in quota. Scavi e fondazioni speciali. Ponteggi fissi e movibili. PiMUS. (Piano di montaggio, uso e smontaggio del ponteggio). Demolizioni.

Costi della sicurezza nei cantieri delle costruzioni. Problemi di imputazione. Prezzi elementari. Prezzi unitari composti. Elenco prezzi. Analisi dei prezzi. Computo delle quote di nolo per beni e attrezzature con vita tecnica utile superiore alla durata d’impiego in cantiere. Computo dei costi da commisurare al numero di utenti medio (DPI) o massimo (servizi collettivi).

Esempi di PSC redatti in riferimento a: lavori di ristrutturazione e adeguamento di un presidio ospedaliero (ASL) e lavori stradali (ANAS). Esempio di PSC e Fascicolo: lavori di ampliamento di una discarica di rifiuti industriali.

Microclima nei luoghi di lavoro. Ambienti termici moderati e severi. Valutazione degli ambienti termici moderati: indici di benessere termico (PMV, PPD). Valutazione degli ambienti termici severi: indice WBGT e relativi TLV. Criteri di valutazione per ambienti severi freddi: ECT.

MMC (Movimentazione Manuale dei Carichi). Valutazione del rischio per attività di sollevamento: metodo NIOSH. Valutazione delle azioni di trasporto di carichi in piano con spinta e traino. Studi di Snook e Ciriello.

Principi generali di antincendio. Prodotti della combustione e principali effetti sull’uomo. Misure di prevenzione, protezione attiva e passiva. DM 30/11/83: termini e definizioni. DM 10/03/98: Valutazione del rischio di incendio nei luoghi di lavoro).

Principi di sicurezza elettrica. Effetti sull’uomo e pericolosità della corrente elettrica. Il terreno conduttore elettrico. Dispersori e impianti di terra. Tensione totale, tensione di contatto, tensione di passo. Limiti di pericolosità della tensione. Contatti pericolosi e misure di protezione. Il sistema elettrico. Protezione attiva dai contatti indiretti in BT. Normativa di legge e tecnica. Impianti elettrici di cantiere. Lavori in presenza di rischio elettrico.

Metodi Didattici

Per ogni argomento, con poche eccezioni, è prevista una parte di didattica frontale seguita da applicazioni, esercizi ed esempi concreti tratti dall’esperienza sul campo. Tutto il materiale didattico utilizzato a lezione è disponibile sulla piattaforma E-learning (MOODLE2).

Nell’ambito del Laboratorio di Sicurezza e Organizzazione del Lavoro in Cantiere (25 ore) è prevista la redazione guidata del PSC (Piano di Sicurezza e Coordinamento sulla base di un progetto assegnato e prentato a lezione)

Nel seguito l’articolazione del corso:
INTRODUZIONE AL CORSO: RICHIAMO PRINCIPI DI BASE [2 ore]
TECNICHE DI ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI [3 ore di lezione + 2 ore di esercitazione]
INFORTUNI NEI CANTIERI DELLE COSTRUZIONI [2 ore di lezione]
PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DEI LAVORI IN CANTIERE [2 ore di lezione + 1 ora di esercitazione]
BASI LEGISLATIVE E NORMATIVE IN MATERIA DI APPALTI PUBBLICI - D. Lgs. 163/06 [Codice contratti] e Regolamento di attuazione [3 ore di lezione]
NORME IN MATERIA DI SICUREZZA NEI CANTIERI DELLE COSTRUZIONI - D. Lgs. 81/08 (TUSL - Testo unico sulla sicurezza) [12 ore di lezione]
PRESENTAZIONE E COMMENTO MATERALE MULTIMEDIALE SU CANTIERI CIVILI [2]
CONTENUTI MINIMI DEI PIANI DI SICUREZZA [PSC, PSS, POS] - Allegato XV del TUSL [3 ore di lezione]
STRUTTURA E CONTENUTI DEL PIANO DI SICUREZZA E DI COORDINAMENTO E DEL FASCICOLO (ESEMPI) ED ASSEGNAZIONE DEL PROGETTO PER LA REDAZIONE DEL PSC [5 ore di lezione]
STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA IN CANTIERE [3 ore di lezione]
RISCHIO DI INCENDIO NEI LUOGHI DI LAVORO [5 ore di lezione]
MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI [2 ore di lezione]
MICROCLIMA NEGLI AMVBIENTI DI LAVORO [5 ore di lezione]
ELEMENTI DI SICUREZZA ELETTRICA [8 ore di lezione]

Verifica dell'apprendimento

Esame orale con presentazione del lavoro di gruppo (PSC - Piano di Sicurezza e Coordinamento redatto sulla base di un progetto assegnato a lezione). Accertamento delle competenze acquisite, con particolare riferimento alle tematiche di rischio tipiche dei cantieri delle costruzioni. Verifica delle competenze in materia di figure e ruoli previste dalle norme in materia di sicurezza e appalti. Analisi critica del PSC, con particolare riferimento alla programmazione dei lavori, alle procedure di lavoro definite per le lavorazioni ritenute a rischio rilevante e all’analisi dei costi per la sicurezza.

NOTA: Nell’ambito del Laboratorio di Sicurezza e Organizzazione del Lavoro in Cantiere (25 ore) è prevista la redazione guidata del PSC

Attribuzione di voto in trentesimi.

Verifica dell'apprendimento

Esame orale con presentazione del lavoro di gruppo (PSC - Piano di Sicurezza e Coordinamento redatto sulla base di un progetto assegnato a lezione). Accertamento delle competenze acquisite, con particolare riferimento alle tematiche di rischio tipiche dei cantieri delle costruzioni. Verifica delle competenze in materia di figure e ruoli previste dalle norme in materia di sicurezza e appalti. Analisi critica del PSC, con particolare riferimento alla programmazione dei lavori, alle procedure di lavoro definite per le lavorazioni ritenute a rischio rilevante e all’analisi dei costi per la sicurezza.
Attribuzione di voto in trentesimi.
NOTA: Nell’ambito del Laboratorio di Sicurezza e Organizzazione del Lavoro in Cantiere (25 ore) è prevista la redazione guidata del PSC

Testi

Testi e software applicativi
Valentinetti - La pratica amministrativa e contabile nella condotta delle opere pubbliche - Vannini
Mastro – Anali dei prezzi in edilizia e ingegneria civile - EPC
De Rossi – Sicurezza nei cantieri - EPC
Lami, Verona, Bassi – Il piano di sicurezza e coordinamento nei cantieri edili – INDICITALIA
Semeraro, Forroni – La redazione del piano di sicurezza e coordinamento dei cantieri edili – FLACCOVIO
CPT di Torino – Conoscere per prevenire. Manuale operativo per la valutazione dei rischi nel settore delle costruzioni
CPT di Roma – I costi della sicurezza

Testi

Valentinetti - La pratica amministrativa e contabile nella condotta delle opere pubbliche - Vannini
Mastro – Anali dei prezzi in edilizia e ingegneria civile - EPC
De Rossi – Sicurezza nei cantieri - EPC
Lami, Verona, Bassi – Il piano di sicurezza e coordinamento nei cantieri edili – INDICITALIA
Semeraro, Forroni – La redazione del piano di sicurezza e coordinamento dei cantieri edili – FLACCOVIO
CPT di Torino – Conoscere per prevenire. Manuale operativo per la valutazione dei rischi nel settore delle costruzioni
CPT di Roma – I costi della sicurezza

Altre Informazioni

Dispense. Slide delle lezioni. Materiale multimediale relativo a cantieri di demolizione, ristrutturazione e costruzione di fondazioni speciali.

Tutto il materiale didattico utilizzato a lezione è disponibile sulla piattaforma E-learning (MOODLE2).

Altre Informazioni

Dispense. Slide delle lezioni. Materiale multimediale relativo a cantieri di demolizione, ristrutturazione e costruzione di fondazioni speciali.

Tutto il materiale didattico utilizzato a lezione è disponibile sulla piattaforma E-learning (MOODLE2).

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar