Programmi laurea magistrale

 

70/LM-0057 - LABORATORIO DI INFORMATICA

Anno Accademico ​2018/2019

Docente
GIORGIO ​FUMERA (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[70/86] ​ ​INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO [86/00 - Ord. 2016] ​ ​PERCORSO COMUNE550
Obiettivi

Il laboratorio si concentra su due specifici strumenti informatici di interesse per l'ingegneria ambientale: l'ambiente di programmazione Matlab, e i sistemi di gestione di basi di dati relazionali; fornisce inoltre concetti di base sulla progettazione di basi di dati relazionali.

Al termine del laboratorio lo studente conoscerà:
- gli elementi principali dell'ambiente Matlab e del relativo linguaggio di programmazione;
- gli elementi di base del modello logico relazionale e del modello concettuale entità-relazione per la progettazione di basi di dati relazionali;
- gli elementi di base del linguaggio SQL per la definizione dello schema logico e per l'interrogazione di basi di dati relazionali;
- gli elementi principali del software PostgreSQL per la gestione di basi di dati relazionali.
Lo studente sarà capace di:
- sviluppare programmi Matlab per la soluzione di semplici problemi di elaborazione dati, con riferimento ad algoritmi di calcolo numerico e a modelli di fenomeni fisici di interesse per l'ingegneria ambientale;
- progettare semplici basi di dati relazionali, definirne lo schema sia in linguaggio SQL che mediante l'interfaccia grafica di PostgreSQL, e definire interrogazioni su istanze di tali basi di dati nel linguaggio SQL.

Prerequisiti

Conoscenze di base dell'architettura dei calcolatori e di un linguaggio strutturato di programmazione (C, Python, ecc.); buona conoscenza dei concetti di base dell'analisi e della geometria.

Contenuti

Matlab (35 ore). Ambiente di programmazione e sessioni di lavoro. Espressioni numeriche: operatori elementari, variabili. Strutture di controllo: if, for, while. Vettori e matrici: definizione, operatori principali. Funzioni predefinite. Definizione di script e funzioni (M-file). Costruzione di grafici. Applicazioni: metodi diretti e iterativi per la risoluzione di sistemi di equazioni lineari; esempi di algoritmi di calcolo numerico per la soluzione di problemi relativi a modelli di fenomeni fisici di interesse per l'ingegneria ambientale.

Basi di dati relazionali (15 ore). Il modello logico relazionale. Progettazione concettuale di una base di dati: il modello Entità-Relazione. Progettazione logica di una base di dati relazionale. Il linguaggio SQL per la definizione e l'interrogazione di basi di dati relazionali. Elementi di base del software PostgreSQL per la definizione dello schema e l'interrogazione di basi di dati relazionali.

Metodi Didattici

50 ore di lezioni ed esercitazioni al calcolatore, svolte interamente in un laboratorio didattico.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione consiste in un giudizio d'idoneità. La prova d'esame consiste nello sviluppo e nella discussione di un elaborato che prevede:
- lo sviluppo di programmi Matlab per la risoluzione di problemi di calcolo numerico, e la loro applicazione e sperimentazione su istanze concrete di tali problemi;
- la progettazione concettuale e logica di una base di dati relazionale, la definizione dello schema e la scrittura di interrogazioni in linguaggio SQL.
Per superare l'esame lo studente dovrà dimostrare:
- di saper usare a livello elementare l'ambiente Matlab, e di essere in grado di scrivere semplici programmi usando gli elementi del linguaggio mostrati a lezione;
- di saper progettare semplici basi di dati relazionali definendone lo schema concettuale entità-relazione e lo schema logico;
- di saper definire lo schema di una base di dati relazionale in linguaggio SQL, e di saper esprimere interrogazioni nello stesso linguaggio;
- di saper usare a livello elementare il software PostgreSQL per la definizione dello schema di basi di dati relazionali e per la loro interrogazione.

Testi

Per l'ambiente e il linguaggio Matlab si suggeriscono due testi alternativi:
- W.J. Palm, "Matlab 7 per l'ingegneria e le scienze", McGraw-Hill, 2005.
- H. Moore, "Matlab per l'ingegneria", Pearson, 2008.
Per le basi di dati si suggerisce il testo seguente:
Atzeni, Ceri, Paraboschi, Torlone, "Basi di Dati - Modelli e linguaggi di interrogazione", McGraw-Hill, 3a ed., 2009.

Altre Informazioni

Il sito web del laboratorio (http://people.unica.it/giorgiofumera/didattica/materiale-didattico/laboratorio-dinformatica/) contiene il programma dettagliato, l'indicazione dei testi di riferimento, i testi e le soluzioni di tutte le esercitazioni svolte in laboratorio.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar