Piano Lauree Scientifiche

 

International Day of Women and Girl in Science

Locandina e programma completo

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha istituito l’11 Febbraio come la Giornata Internazionale per le donne e le ragazze nella scienza per promuovere l’uguaglianza di genere e a far sì che donne e ragazze ottengano parità di accesso e partecipazione nella scienza.

In questa data e nei giorni successivi, in tante città in Italia e nel mondo, si svolgeranno numerose iniziative volte a ispirare e coinvolgere le donne e le ragazze in campo scientifico. Per questo i corsi di laurea in  Biologia e Biotecnologie, Chimica, Fisica, Geologia, Informatica, Matematica, Scienze Ambientali e Naturali dell’Università di Cagliari, coinvolti nei progetti PLS, hanno aderito all’iniziativa proponendo una serie di attività comuni e differenziate per ambito disciplinare dedicate alle studentesse più meritevoli dell’ultimo biennio delle Scuole Secondarie di secondo grado.

L’evento consiste in un’intera giornata in cui le ragazze, dopo un’accoglienza iniziale che le vedrà riunite insieme, saranno divise in gruppi e, affiancate dalle ricercatrici, potranno effettuare attività sperimentali nei diversi ambiti scientifici.

“Masterclass Women in Science”

La “Masterclass” si svolgerà lunedì 11 febbraio 2019, presso la Cittadella Universitaria di Monserrato e rientrerà nelle attività del Piano Lauree Scientifiche, rendicontabili anche come Alternanza Scuola Lavoro. La partecipazione sarà limitata a 20 studentesse, che potranno essere selezionate dagli insegnanti sulla
base dell’interesse.

La partecipazione sarà vincolata alla compilazione entro il 21 gennaio 2019 di un apposito modulo di iscrizione disponibile sul sito: http://dipcia.unica.it/pls/.

All’interno del modulo di adesione sarà possibile indicare una o più preferenze sulle discipline scientifiche di interesse e costituirà titolo preferenziale l’ordine di presentazione delle iscrizioni. Le studentesse che avessero partecipato lo scorso anno per una disciplina, potranno partecipare solo per le altre discipline proposte.


Referente Locale per Biologia e Biotecnologie Prof. Paolo Follesa

Il Piano Lauree Scientifiche (PLS), già Progetto Lauree Scientifiche, è stato istituito a partire dal 2004 su iniziativa del MIUR, della Conferenza dei Presidi di Scienze e Tecnologie e di Confindustria. Esso rappresenta un’iniziativa consolidata volta a favorire l’acquisizione di competenze scientifiche meglio rispondenti alle sfide della società contemporanea ed alle attese del mondo del lavoro da parte degli studenti e a rafforzare l’impatto della formazione sulla società.

Il Ministero, nell’ambito del Decreto Ministeriale 976/2014 (noto come “Fondo Giovani”), ha confermato e consolidato il proprio investimento nel PLS con riferimento al periodo 2014-2016 secondo le seguenti linee di azione:

Il Progetto Nazionale Biologia e Biotecnologie si propone di offrire agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori l’opportunità:

  • di approfondire, attraverso attività didattiche laboratoriali,
    seminari e stage (anche nell’ambito dell’alternanza Scuola/Lavoro) temi
    e problemi in campo Biologico e Biotecnologico;
  • di valutare la scelta del successivo percorso di studi sia sulla base
    delle proprie inclinazioni che della solidità della personale
    preparazione nella formazione scientifica di base.

La realizzazione del PLS rappresenta anche un’occasione per gli Atenei di avviare una riflessione critica sulla didattica dei primi anni e sulle difficoltà che causano abbandoni fra il primo e secondo anno e ritardi nella conclusione delle carriere del primo ciclo, condivisa a livello nazionale.
Il Progetto di Biologia e Biotecnologie si svilupperà, anche in questa edizione, attraverso la condivisione, disseminazione e messa a sistema delle attività svolte dalle 45 sedi
coordinate, in stretta sinergia con i PN delle altre classi.
 Le sedi progetteranno nuovamente, con gli insegnanti delle scuole del proprio territorio coinvolte, attività sperimentali di laboratorio e di approfondimento per gli studenti più motivati e capaci.

Va citato inoltre il concorso, organizzato dal Centro CUSMIBIO dall’Università di Milano, che ha trovato in ambiente PLS una dimensione nazionale. Gli studenti che ottengono le migliori posizioni, a livello nazionale ma anche territoriale, “vincono una settimana da ricercatore”: la possibilità di frequentare per una settimana i laboratori universitari, affiancando i docenti nell’attività di ricerca, formalizzata come uno stage di alternanza scuola/lavoro.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar