Il corso di studi in breve

 

Il Corso di laurea in Economia e Finanza mira a fornire ai suoi laureati una solida formazione, conforme ai più elevati standard europei e internazionali, orientata alla comprensione del funzionamento dei moderni sistemi economici e finanziari, dotandoli di un’adeguata conoscenza delle principali discipline economiche e della padronanza degli strumenti matematico-statistici utili all’analisi dei fenomeni economici e dei sistemi e prodotti finanziari, assicurando infine la conoscenza dei principi e degli istituti dell’ordinamento giuridico. Il Corso di Laurea ha inoltre lo scopo di formare laureati in grado di analizzare e risolvere le problematiche proprie dei sistemi economici, delle imprese che ne costituiscono il tessuto, dei mercati locali e delle organizzazioni pubbliche.

 

Il percorso formativo è strutturato in modo da fornire in primo luogo le conoscenze fondamentali nell’ambito dell’economia politica (microeconomia, macroeconomia, economia del settore pubblico), dotare lo studente di un adeguato insieme di strumenti analitici in ambito matematico e statistico, fornire una solida conoscenza di base dell’economia aziendale e del diritto. Nel suo complesso, l’offerta formativa mira ad assicurare la padronanza degli strumenti economici, giuridici, economico-aziendali e matematico-statistici per: i) l’analisi dei meccanismi economici e istituzionali dei mercati e la previsione delle dinamiche micro e macroeconomiche in un sistema economico globalizzato; ii) l’analisi dei processi e degli strumenti di intervento pubblico in economia, con particolare riguardo al ruolo dei fattori di competitività e di sviluppo; iii) l’analisi degli strumenti finanziari per le imprese e le famiglie in condizione di incertezza e informazione incompleta; iv) la comunicazione e la gestione dell’informazione contabile dell’azienda; v) la misura, il rilevamento ed il trattamento dei dati pertinenti l’analisi economica nei suoi vari aspetti applicativi .

 

Al termine del percorso di studi, il laureato in Economia e Finanza:
– comprende il funzionamento delle economie contemporanee, delle aziende che ne costituiscono il tessuto, e dei sistemi finanziari (descrittore I di Dublino: conoscenza e capacità di comprensione)
– sa affrontare le problematiche connesse al funzionamento delle istituzioni economiche applicando, anche in maniera autonoma, le conoscenze acquisite (descrittore II di Dublino: capacità di applicare conoscenza e comprensione).
– é in possesso di una buona padronanza della metodica economica e delle tecniche proprie dei diversi settori di applicazione;
– é in possesso di competenze pratiche ed operative, relative alla misura, al rilevamento ed al trattamento dei dati pertinenti l’analisi economica nei suoi vari aspetti applicativi;
– é in possesso di adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’informazione in forma scritta e orale all’interno di imprese e enti pubblici.
– ha familiarità con la necessità di risolvere problemi e organizzare il proprio lavoro in condizioni di tempo contingentato;

Al termine del percorso di studi, il laureato in Economia e Finanza potrà inoltre accedere agevolmente al ciclo di studi superiore rappresentato dalle lauree magistrali nelle classi di Scienze dell’Economia (LM56), Scienze Economiche per l’Ambiente e la Cultura (LM76), Finanza (LM16), Scienze Economico-Aziendali (LM77), Tecniche e Metodi per la Società dell’informazione (LM-91), o loro equivalenti internazionali.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar