Programmi

 
Seleziona l'Anno Accademico:    2012/20132013/20142014/20152015/20162016/20172017/2018

LF/0042 - ESTETICA

Anno Accademico 2017/2018

Docente
LUCA VARGIU (Tit.)
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/44]  STORIA E SOCIETÀ [44/00 - Ord. 2016]  PERCORSO COMUNE1260
[20/46]  FILOSOFIA E TEORIE DELLA COMUNICAZIONE [46/10 - Ord. 2017]  STORICO-FILOSOFICO1260
[20/46]  FILOSOFIA E TEORIE DELLA COMUNICAZIONE [46/20 - Ord. 2017]  TEORIE DELLA COMUNICAZIONE1260
Obiettivi

Conoscenza e competenze
– approfondimento degli elementi strutturali e contenutistici dell’estetica, sia sotto l’aspetto teorico, sia sotto l’aspetto storico, in relazione agli argomenti trattati nel corso;
– approfondimento dei nessi fondamentali dei problemi della disciplina, in relazione agli argomenti trattati nel corso;
– approfondimento del lessico specifico della disciplina e valutazione della sua portata teorica e storica.

Capacità di applicare conoscenza e competenze
– impiego in contesti interattivi interdisciplinari delle conoscenze e competenze acquisite;
– capacità di affrontare in maniera autonoma e consapevole temi, concetti e problemi disciplinari ed extradisciplinari di rilevanza estetologica.

Autonomia di giudizio
– maturazione di abilità elaborative autonome e di capacità di lettura critica.

Abilità comunicative
– impiego chiaro e preciso del lessico specifico della disciplina in contesti adeguati.

Obiettivi

Conoscenza e competenze
– approfondimento degli elementi strutturali e contenutistici dell’estetica, sia sotto l’aspetto teorico, sia sotto l’aspetto storico, in relazione agli argomenti trattati nel corso;
– approfondimento dei nessi fondamentali dei problemi della disciplina, in relazione agli argomenti trattati nel corso;
– approfondimento del lessico specifico della disciplina e valutazione della sua portata teorica e storica.

Capacità di applicare conoscenza e competenze
– impiego in contesti interattivi interdisciplinari delle conoscenze e competenze acquisite;
– capacità di affrontare in maniera autonoma e consapevole temi, concetti e problemi disciplinari ed extradisciplinari di rilevanza estetologica.

Autonomia di giudizio
– maturazione di abilità elaborative autonome e di capacità di lettura critica.

Abilità comunicative
– impiego chiaro e preciso del lessico specifico della disciplina in contesti adeguati.

Prerequisiti

– (conoscenze) conoscenza adeguata degli elementi strutturali e contenutistici della storia della cultura e della storia della filosofia;
– (capacità) sapersi orientare adeguatamente tra i problemi e i concetti delle principali aree disciplinari della tradizione filosofica;
– (conoscenze) conoscenza di base degli elementi strutturali e contenutistici dell’estetica e dei suoi problemi;
– (capacità) sapere collocare nel tempo e nello spazio le principali figure di filosofi, critici, artisti, letterati, ecc., così come i principali movimenti, correnti e scuole;
– (conoscenze/competenze) comprensione e impiego a un livello di base del lessico estetologico;
– (conoscenze/competenze) riconoscimento e definizione di concetti e problemi di rilevanza estetologica;
– (competenze) comprensione delle relazioni storiche e culturali sussistenti tra problemi di rilevanza estetologica;
– (capacità) sapere portare avanti un’analisi adeguata di testi filosofici.

Contenuti

0) Questionario introduttivo e presentazione del programma (2 ore)
1) Modulo di consolidamento: Di che cosa si occupa l’estetica (8 ore)
1a) Unità Didattica I.1 – Differenti modelli storici e teorici
1b) Unità Didattica I.2 – Ciò che l’estetica è e non è
2) Modulo monografico: Il Laocoonte di Lessing e la sua ricezione nel XX e nel XXI secolo (46 ore)
2a) Unità Didattica II.1 – Gotthold Ephraim Lessing: i termini del problema
2b) Unità Didattica II.2 – Paul Klee: la processualità dell’arte
2c) Unità Didattica II.3 – Clement Greenberg: l’arte astratta
2d) Unità Didattica II.4 – Rudolf Arnheim: il cinema sonoro
2e) Unità Didattica II.5 – Galvano Della Volpe: la differenza dei linguaggi artistici
2f) Unità Didattica II.6 – W.J.T. Mitchell: i media come mixed media
3) Introduzione all’attività di ricerca in estetica (4 ore)

Metodi Didattici

Lezioni frontali e partecipate (60 ore)
Seminari integrativi (in orario extra)

Verifica dell'apprendimento

Colloquio orale.
La verifica delle conoscenze e delle competenze è effettuata mediante l’analisi e il commento di un brano tratto dai testi o dai materiali didattici in programma e la discussione critica di alcuni punti nodali emersi durante il corso, relativamente al Modulo di consolidamento e al Modulo monografico. Per questo motivo gli studenti e le studentesse sono invitati a portare con sé i testi e i materiali didattici in programma.
La verifica delle capacità, dell’autonomia di giudizio e delle abilità comunicative non prevede alcuna prova specifica, ma ne viene saggiato il padroneggiamento nell’andamento complessivo dell’esame.
Alla verifica può concorrere, previo accordo con lo/la studente/ssa, la discussione di un elaborato scritto in forma di recensione relativo ai contenuti dei seminari integrativi.
Il punteggio della prova d’esame è attribuito mediante un voto espresso in trentesimi.
L’esame si ritiene superato (18/30) se non sono state evidenziate lacune nella preparazione. L’esame si ritiene superato con il massimo dei voti (30/30 e lode) se tutti gli obiettivi risultano pienamente raggiunti.

Testi

Modulo di consolidamento

– PIERRE SAUVANET, Elementi di estetica, Il Mulino, Bologna 2008, Capitolo 1 (pp. 11-30). ISBN: 978-88-15-12131-8.
– Materiale didattico nella pagina web del docente.

Modulo monografico

Unità Didattica II.1
Testi imprescindibili:
– GOTTHOLD EPHRAIM LESSING, Laocoonte (1766), a cura di M. Cometa, Aesthetica, Palermo 2007 (4), Prefazione e §§ I, III, IV, V, VI, XII, XIII, XIV, XV, XVI, XVII, XVIII, XX, XXI. ISBN: 978-88-7726-070-3.
– Materiale didattico nella pagina web del docente.

Testi consigliati:
– VITTORIO FAGONE, Laocoonte: Un «errore necessario»?, in L. Russo (a cura di), Laocoonte 2000, «Aesthetica Preprint», n. 35, 1992, pp. 61-68. [Verrà fornita una copia]
– GIANFRANCO MARRONE, Arti del tempo, arti dell’aspetto, in L. Russo (a cura di), Laocoonte 2000, «Aesthetica Preprint», n. 35, 1992, pp. 69-76. [Verrà fornita una copia]
– PAOLO D’ANGELO, L’eterno Laocoonte, in L. Russo (a cura di), Laocoonte 2000, «Aesthetica Preprint», n. 35, 1992, pp. 77-92. [Verrà fornita una copia]
– PAOLO D’ANGELO, Estetica, Laterza, Roma-Bari 2011, Capitolo 10 (pp. 162-177). ISBN: 978-88-420-9606-1.

Unità Didattica II.2
Testi imprescindibili:
– PAUL KLEE, La confessione creatrice (1920), in Confessione creatrice e altri scritti, Abscondita, Milano 2004, pp. 11-21. ISBN: 978-88-8416-578-7 – oppure in Teoria della forma e della figurazione, vol. I, Il pensiero immaginale, a cura di M. Barison, Mimesis, Milano-Udine 2011², pp. 76-80. ISBN: 978-88-8483-930-5.
– Materiale didattico nella pagina web del docente.

Testi consigliati:
– GIUSEPPE DI GIACOMO, Introduzione a Klee, Laterza, Roma-Bari 2011 (4), Capitolo 1, § 12 (pp. 51-58). ISBN: 978-88-420-6862-4.

Unità Didattica II.3
Testi imprescindibili:
– CLEMENT GREENBERG, Verso un più nuovo Laocoonte (1940), in L’avventura del modernismo. Antologia critica, a cura di G. Di Salvatore e L. Fassi, Johan & Levi, Monza 2011, pp. 52-64. ISBN: 978-88-6010-037-5.
– Materiale didattico nella pagina web del docente.

Unità Didattica II.4
Testi imprescindibili:
– RUDOLF ARNHEIM, “Nuovo Laocoonte”: Le componenti artistiche e il cinema sonoro (1938), in Film come arte, Abscondita, Milano 2013, pp. 143-165. ISBN: 978-88-8416-548-0.
– Materiale didattico nella pagina web del docente.

Unità Didattica II.5
Testi imprescindibili:
– GALVANO DELLA VOLPE, Laocoonte 1960, capitolo III di Critica del gusto, Feltrinelli, Milano 1979 (5), pp. 114-155 e note pp. 202-216 – oppure in Opere, vol. 6, Editori Riuniti, Roma 1973, pp. 138-182 e note pp. 241-258.
– Materiale didattico nella pagina web del docente.

Testi consigliati:
– ROMEO BUFALO, Il metafisico del capitano Cook. Ovvero sulla rilevanza filosofica della “differenza” nei linguaggi artistici, in C. Violi (a cura di), Studi dedicati a Galvano della Volpe, Herder, Roma 1989, pp. 47-64. [Verrà fornita una copia]

Unità Didattica II.6
Testi imprescindibili:
– W. J. T. MITCHELL, I media visuali non esistono (2005), in Pictorial turn. Saggi di cultura visuale, a cura di M. Cometa, Duepunti, Palermo 2008, pp. 81-95. ISBN: 978-88-89987-22-3 – oppure in Pictorial turn. Saggi di cultura visuale. Nuova edizione, a cura di M. Cometa, Raffaello Cortina, Milano 2017, pp. 125-138. ISBN: 978-88-60309-60-0.
– Materiale didattico nella pagina web del docente.

Altre Informazioni

Ulteriori materiali didattici impiegati durante il corso saranno reperibili nella pagina web del docente (URL = http://people.unica.it/lucavargiu/didattica/materiale-didattico/).
Alle lezioni faranno da accompagnamento 4 seminari integrativi, da svolgersi in orario extra. Il calendario sarà comunicato tempestivamente durante le lezioni e sulle pagine web del docente, del corso di laurea e della facoltà.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar