Sbocchi professionali

 

Gli sbocchi occupazionali previsti dal percorso comprendono attività professionali che implicano funzioni di elevata responsabilità nei diversi settori della consulenza e dell’industria culturale, in istituti, imprese e organizzazioni per i quali si richiedano capacità critiche e abilità nella rappresentazione e nella comunicazione delle conoscenze.

• Servizi di formazione e gestione delle risorse umane presso enti pubblici o aziende private
• Gestori di biblioteche e archivi cartacei e digitali
• Consulenti nella promozione e comunicazione dei beni culturali
• Consulenti nella organizzazione di eventi culturali sia per il settore pubblico che privato
• Docenti di scuola secondaria
• Social media manager o strategist per imprese e pubblica amministrazione: professionista che cura una o più piattaforme social stabilendo le strategie di comunicazione digitale
• Content manager: figura professionale che si occupa della progettazione dei contenuti di siti internet
• Divulgatore scientifico per testate giornalistiche cartacee, radiotelevisive e digitali
• Editor (redattore di testi in tutti gli ambienti mediali): sceneggiature per documentari o inchieste giornalistiche (storytelling e digital storytelling), testi per la pubblica amministrazione (URP: uffici relazioni con il piubblico), per la promozione pubblicitaria, per la comunicazione politica, etc.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar