Apr 302019
 
Nel mese di maggio verrà attivato il “Laboratorio di “monitoring di ambienti complessi”, a cura del Prof. Alessandro Fanti
Descrizione:
L’attività del laboratorio dopo una breve introduzione dei sistemi di monitoraggio per ambienti complessi,
consisterà nell’interfacciamento di un Single-Board Computer (SBC) con dei sensori a radiofrequenza e la successiva memorizzazione dei
dati in un database installato su un server remoto.
I sensori a radiofrequenza verranno impiegati per rilevare le condizioni ambientali critiche alle quali sarà sottoposto l’oggetto
del monitoraggio. Il SBC si occuperà della raccolta, dell’elaborazione e della memorizzazione dei dati ricevuti dai sensori,
verrà scritto del codice in Python per interpretare i dati dei sensori, elaborarli e fornire in uscita dei dati in un formato compatibile col database in remoto (ad esempio JSON).
I dati ricevuti dal database verranno ulteriormente analizzati per controllare la sussistenza di condizioni critiche riguardanti il processo monitorato.
Durata : 10 ore
crediti conseguiti dopo verifica: 1
Numero di partecipanti: max 15 studenti
Prerequisiti:
1) Essere iscritti al terzo anno
2) aver sostenuto: Sistemi di elaborazione dell’informazione,  Fondamenti di Ingegneria dell’Informazione,  Progettazione Elettronica
3) aver sostenuto e/o seguito compatibilità elettromagnetica.
Gli studenti interessati devono inviare una email a  lab.ema.monitoring@gmail.com indicando nell’oggetto la dicitura “Lab. M.A.C” .
Le iscrizioni inizieranno il 30/04/19 ed il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 09/05/2019.
Al termine indicato verrà stilata una graduatoria ( perciò non sono ammessi ritardatari) e verrà pubblicato il calendario delle lezioni.
 Scritto da in 30 Aprile 2019  avvisi  Commenti disabilitati su Laboratorio dal titolo “monitoring di ambienti complessi”
Apr 172019
 

Si comunica che la visione dei compiti di BIOCHIMICA si terrà il giorno 18 aprile 2019 in aula Q (I_2D)

con i seguenti turni

ore 9 -10 compiti A e B

ore 10-11 compiti C e D

ore 11-12 compito E

e il giorno 29 aprile 2019 aula V con i seguenti turni

ore 9 -10 compiti A e B

ore 10-11 compiti C e D

ore 11-12 compito E

Apr 142019
 

Il progetto “Academy” del Galileo Festival, settimana della scienza e innovazione, che si terrà a Padova dal 9 all’11 maggio 2019, permetterà a un numero selezionato di studenti di laurea triennale, magistrale, master e dottorato, di partecipare in modo agevolato al Festival, quattro giorni di incontri e visite nelle aziende innovative, seminari, talk con i grandi nomi dell’innovazione, della rivoluzione digitale, del trasferimento tecnologico e della scienza, che potrà arricchire il curriculum di studi dei suoi studenti.

I candidati potranno scegliere tra due opzioni di partecipazione comprensiva di vitto e alloggio:

  1. opzione 1: Festival e visite in azienda (8-11 maggio 2019)
  2. opzione 2 Festival (9-11 maggio 2019),

o tra due opzioni di solo pasti:

  1. opzione 1: Festival e visite in azienda (8-9 maggio 2019)
  2. opzione 2: Festival (9-11 maggio 2019).

Per chi lo volesse sarà inoltre possibile fare dei colloqui di lavoro con alcune imprese del territorio.

Le candidature dovranno essere inviate entro il 28 aprile 2019. Potete consultare la Locandinae il Bando Academy Galileo Festival_Padova, 9-11 maggio 2019.

Il programma completo della manifestazione sarà disponibile sul sito www.galileofestival.it nelle prossime settimane. Tra gli ospiti confermati: Elena Cattaneo, Alberto Mantovani, Gunter Pauli, Salvatore Majorana, Stefano Mancuso, Cristina Cattaneo, Roberto Defez, Pietro Greco, Sandra Savaglio, Peter Wadhams.

Qualora vi fossero dubbi in merito al progetto “Academy”, potete consultare una prima serie di risposte ai dubbi più comuni (qui) o contattare Danilo Pani o direttamente la responsabile della procedura (academy(at)goodnet.it)

 Scritto da in 14 Aprile 2019  avvisi  Commenti disabilitati su Galileo Festival – progetto Academy | Borse di soggiorno per studenti universitari
Apr 122019
 

Si informano tutti gli interessati che il 9 maggio alle 15:30, al Brotzu ci sarà la presentazione del progetto in collaborazione con il Brotzu (radiologia).

Il progetto è incentrato sull’uso dei modelli di laboratorio (in vitro) per supporto all’interpretazione delle immagini diagnostiche in ambito cardiovascolare.

LocandinaEvento

 Scritto da in 12 Aprile 2019  avvisi  Commenti disabilitati su PRESENTAZIONE DEL PROGETTO: PATIENT SPECIFIC DIAGNOSTIC FOR CARDIOVASCULA DISEASES
Apr 112019
 
Si informano gli studenti che tra giugno e luglio si svolgerà il laboratorio dal titolo “neuroimaging ”. Il laboratorio, tenuto dagli ingegneri Fraschini e Fanti , prevede un totale di 40 ore e, a seguito di un esame finale, il credito conseguito potrà essere utilizzato per colmare sia i crediti ST che i crediti AA.
Il laboratorio per l’anno accademico 2018-2019 sarà strutturato in due moduli:
(Modulo 1 – M1) maggiormente orientato ai segnali funzionali (EEG e MEG) e all’applicazione di tecniche di connettività e di reti complesse.  (Responsabile Matteo Fraschini – 20 ore – 2 CFU)
(Modulo 2 – M2) sviluppa tecniche numeriche di base per l’analisi di features celebrali su immagini MRI morfologiche e funzionali, utilizzando software open source. (Responsabile Alessandro Fanti – 20 ore – 2 CFU)
Gli studenti interessati devono inviare una email a neuroimaging@diee.unica.it indicando nell’oggetto la dicitura “Lab. NEUROIMAGING2019” , e specificando se vogliono seguire il laboratorio da 4 crediti o seguire un solo modulo dei due proposti, ed il numero di CFU posseduti.
Prerequisito: nessuno.
Il laboratorio è previsto per un numero massimo di 20 studenti per modulo.
Le iscrizioni inizieranno il 15/05/19 ed il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 31/05/2019.
Al termine indicato verrà stilata una graduatoria ( perciò non sono ammessi ritardatari) e verrà pubblicato il calendario delle lezioni.
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar