Piano di studi

 

Lo studente può presentare un piano di studi individuale ai sensi della legge 910/69 (vedi anche Regolamento Didattico d’Ateneo), che dovrà essere approvato dal Consiglio di Corso di Studio, nel rispetto dell’ordinamento didattico. Sono esonerati dal presentare il piano di studi individuale gli studenti che si attengono a quanto indicato nel Percorso formativo in vigore nell’anno accademico di immatricolazione. In tale caso, gli studenti hanno però l’obbligo di indicare le attività formative autonomamente scelte previste dall’Art. 10 comma 5 lettera b) del D.M. 270/04. A tal fine agli studenti è assicurata la libertà di scelta tra tutti gli insegnamenti attivati nell’Ateneo, compresa l’acquisizione di ulteriori crediti formativi nelle discipline caratterizzanti, purché la scelta sia coerente con il progetto formativo. La coerenza della proposta con il progetto formativo è valutata e deliberata dal Consiglio di Corso di Studi. Lo studente può chiedere il riconoscimento, in termini di crediti, di esperienze maturate al di fuori dei percorsi curriculari universitari: rientrano fra questi, i tirocini, i seminari, le ulteriori conoscenze linguistiche, le attività connesse al programma Erasmus, ecc..

I termini per la presentazione dei piani di studio individuali e dei moduli per l’indicazione delle attività a scelta/orientamento saranno stabiliti coerentemente a quanto indicato nel Calendario Didattico di Facoltà.

Percorso formativo e programmi

Moduli per la presentazione del Piano di studio

2017/18

2016/17

2015/16

2014/15

2013/14

2012/13

2011/12

2010/11

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar