Feb 132019
 

Sono 1659 i soggiorni di studio in Europa di cui possono beneficiare gli
studenti iscritti ad UNICA grazie alla pubblicazione del nuovo bando
relativo al programma “Erasmus+ studio ” valido per l’anno Accademico
2019/2020.

A disposizione degli studenti più meritevoli ci sono 750 borse di
mobilità grazie a risorse messe a disposizione dalla Unione Europea, dal
Ministero dell’Università e dalla Regione Sardegna.

Possono partecipare alla selezione gli iscritti ai corsi di laurea
triennale e magistrale, secondo le modalità riportate nel Bando e nella
Guida alla compilazione della domanda (reperibili sul sito:
/news_avvisi_s1.page?contentId=AVS153246″ target=”_blank”>https://www.unica.it/unica/it/news_avvisi_s1.page?contentId=AVS153246 ) in
cui è possibile anche consultare la ripartizione dei soggiorni e verificare
i requisiti necessari per ciascun corso di studio.

Si potrà soggiornare all’estero tra il 1°giugno 2019 ed il 30 Settembre
2020
per sostenere esami, per la preparazione della tesi e per la mobilità
combinata di studio e tirocinio per un periodo di tempo compreso tra i 3 ed
i 12 mesi.

Le domande per partecipare alla selezione dovranno essere compilate online  a
partire martedì 12 febbraio 2019 e fino alle ore 14 di lunedì 11 marzo
2019
collegandosi al sito dell’Università www.unica.it  cliccando nella sezione servizi
online – servizi online agli studenti, oppure digitando direttamente
l’indirizzo webhttps://webstudenti.unica.it/esse3/Home.do.

Ciascun corso di studio organizzerà un incontro di presentazione delle
attività Erasmus+ .

Per maggiori informazioni su tali opportunità rivolgersi a:

Direzione per la didattica e l’orientamento
Settore mobilità studentesca ed attività relative ai programmi di scambio
Via San Giorgio n. 12 – 09124
Cagliari – tel. +39-070-675 6534email: erasmus1920@unica.it

Facoltà di Ingegneria e Architettura:
Indirizzo: Padiglione I, piano -1 (sottopiano) via Marengo 2
Ufficio aperto al pubblico il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 09:30 alle
12:30
Il mercoledì: dalle 15:00 alle 17:00
Contatti: erasmus.ingarc@unica.it; Telefono: 070 675 5110

Feb 062019
 

Nell’ambito delle iniziative di collaborazione con le principali Università tecniche Italiane, il gruppo ABB organizza un evento dedicato a docenti e studenti dell’ultimo anno delle Lauree Magistrali in Ingegneria Elettrica e Ingegneria Energetica, denominato “Electrical Engineer Day” che si svolgerà presso la nostra sede di Dalmine l’11 marzo 2019. S parlerà dei trend tecnologici più attuali, del Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima e delle tecnologie necessarie per la “Energy Revolution”.

Programma 

10:00 – 10:30     Registrazione e caffè di benvenuto

10:30 – 11:00    Apertura evento e presentazione del gruppo ABB

11:00 – 12:00     Panorama delle reti elettriche moderne: struttura e componenti dall’alta alla bassa tensione

12:00 – 14:00     Visite guidate: fabbriche e laboratori

14:00 – 15:00     Pranzo

15:00 – 16:00     Lavorare in ABB: Job Fair

16:00                   Conclusione

 

Quest’anno, tutti gli studenti iscritti all’Electrical Engineer Day avranno la possibilità di partecipare al concorso “ABB e-charging challenge” e nel link di iscrizione troveranno tutti i relativi dettagli.

Occorre confermare la partecipazione registrandosi entro il 22 febbraio al seguente link: https://oneabb.formstack.com/forms/ee_day_2019 

GLI STUDENTI INTERESSATI SONO PREGATI DI INVIARE UN E-MAIL (CANNAS@DIEE.UNICA.IT) AL FINE DI ORGANIZZARE UN GRUPPO DA CAGLIARI. Non è previsto un contributo del corso di studio.

 Scritto da in 6 Febbraio 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su Electrical Engineer Day, Dalmine,11 marzo 2019.
Feb 052019
 

Polytech-SOKENDAI Plasma Physics and Controlled Fusion summer school

 

Organized by the Peter the Great St. Petersburg Polytechnic University in cooperation with the School of Physical Sciences of Sokendai (the Graduate University for Advanced Studies, Japan), the Polytechnic Summer School on Plasma Physics and Controlled Fusion is suitable as the first plasma physics course or an add-on course for senior undergraduate students and graduate students.

The primary objective of the course is to present the fundamentals of plasma physics, in particular highlighting high-temperature plasma physics and its applications to controlled fusion. The course begins with an overview of plasma phenomena and their applications. The lectures cover Coulomb collisions, single particle motion in magnetic field, magnetic traps, principles of controlled fusion, plasma heating and diagnostics.
 

Dates: 
15 July, 2019 to 26 July, 2019
Location: 
Saint Petersburg, Russia
Organizing Institution: 
Peter the Great St. Petersburg Polytechnical University, Russia
 Scritto da in 5 Febbraio 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su Plasma Physics and Controlled Fusion summer school
Feb 052019
 

L’azienda DANFOSS a Ismaning (vicino a Monaco di Baviera) cerca ingegneri per le seguenti posizioni:

 

https://krb-xjobs.brassring.com/TGnewUI/Search/home/HomeWithPreLoad?partnerid=30033&siteid=5635&PageType=JobDetails&jobid=1381371#jobDetails=1381371_5635

https://krb-xjobs.brassring.com/TGnewUI/Search/home/HomeWithPreLoad?partnerid=30033&siteid=5635&PageType=JobDetails&jobid=1436328#jobDetails=1436328_5635

https://krb-xjobs.brassring.com/TGnewUI/Search/home/HomeWithPreLoad?partnerid=30033&siteid=5635&PageType=JobDetails&jobid=1436341#jobDetails=1436341_5635

https://krb-xjobs.brassring.com/TGnewUI/Search/home/HomeWithPreLoad?partnerid=30033&siteid=5635&PageType=JobDetails&jobid=1436338#jobDetails=1436338_5635

 

Feb 052019
 

GOMTRAIC – Golem Training Course

 

Powered by FuseNet, The Faculty of Nuclear Sciences and Physical Engineering at the Czech Technical UNiversity in Prague offers a five-day mini workshop on plasma experiments at the GOLEM tokamak. An interactive course on fundamental and advanced toroidal plasma physics, suitable for undergraduate and post-graduate students, the course covers important aspects of experimental work on tokamaks, such as tokamak operation, plasma control, diagnostics and processing of experimental data.

Aim of the workshop

The aim of this week is:

  • to have hands-on experience with tokamak operation;
  • to learn basic tokamak principles;
  • to learn basic instrumentation related to operation and diagnostics;
  • to provide working experience with an intergrated tokamak facility, including planning of experiments, plasma control, data acquisition and processing commonly unsed in today’s fusion plasma experiments, finalisation, and presentation of experimental results.

Practical details

A maximum of 15 students can participate in the workshop. Participants will be supported with:

  • five nights’ and six days’ acommodation;
  • five lunches and three dinners during the workshop;
  • a support of 100czk (~€4) per meal;
  • a welcome and social dinner.

How to apply?

To apply for this workshop, send a motivation letter, curriculum vitae and a simple recommendation letter from your tutor to

Vojtech Svoboda
vojtech.svoboda@fjfi.cvut.cz

as soon as possible but at least before Wednesday, February 13th 2019 23:59 CET.

Dates:
4 March, 2019 to 8 March, 2019
Organizing Institution:
Czech Technical University in Prague, Czech Republic
 Scritto da in 5 Febbraio 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su GOMTRAIC – interactive course on fundamental and advanced toroidal plasma physics
Gen 292019
 

L’Ing. Alessandro Pau terrà  il corso di Introduzione alla fisica ed alla tecnologia della fusione nucleare per gli studenti del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Industriale. Il corso è articolato in 20 ore su 5 gg dalle 9:00 alle 13:00 (AULA X) e prevede una prova di valutazione finale.
Alessandro Pau ricopre attualmente una posizione di ricercatore presso l’EPFL, Swiss Plasma Center di Losanna.

PER LE ISCRIZIONI inviare un e-mail alla prof. Alessandra Fanni fanni@diee.unica.it ENTRO IL 15 FEBBRAIO.

Introduzione alla fisica ed alla tecnologia della fusione nucleare

Il programma del corso si articola nelle seguenti 10 lezioni della durata di due ore con prova finale.
1. La fusione.
Sezioni d’urto di fusione. Condizioni per la realizzazione dell’ignizione termonucleare. Il tokamak ed altri schemi di sconfinamento magnetico. Il reattore termonucleare. Le risorse di combustibile.
2. Il plasma.
Moto delle particelle lungo le linee del campo magnetico; drifts e raggio di Larmor. La sezione d’urto ed i tempi di collisione. La resistività. Diverse descrizioni del plasma: cinetica, fluida, magnetoidrodinamica.
3. L’equilibrio magnetico in un tokamak.
La corrente toroidale. Equazione di Grad-Shafranov e sua soluzione. Equazioni di equilibrio e stabilità.
4. Il confinamento del plasma.
Particelle intrappolate e diversi coefficienti di diffusione. Regimi di confinamento: osservazioni sperimentali e leggi empiriche. Fluttuazioni e trasporto anomalo. Perdita di energia per irraggiamento.
5. I sistemi di riscaldamento: teoria e tecnologia.
Il riscaldamento ohmico. L’iniezione di atomi neutri. Riscaldamento con le onde elettromagnetiche.
6. I sistemi di misura.
Bobine magnetiche. Interferometria e riflettometria per la misura della densità. Metodi per la misura della temperatura degli elettroni, degli ioni e della velocita`. Spettroscopia. Bolometria. Misura delle fluttuazioni e della corrente di plasma.
7. L’interazione plasma-parete.
Limiter e divertor. Il bordo del plasma. Sonde. Diversi processi fisici, chimici, atomici e molecolari. Proprietà dei materiali da parete.
8. Le instabilita` magnetoidrodinamiche.
Modi ideali e resistivi. Denti di sega. Modi localizzati al bordo (ELMs). Le isole magnetiche. Tearing modes. Interazione modi-parete. Limiti operativi.
9. Le disruzioni. Legame con i limiti operativi. Cause delle principali tipologie di disruzione e conseguenze. Mitigazione e “Avoidance”.
10. Tecniche di data-analysis e Machine Learning applicate alla fusione.
Stato dell’arte e applicazioni. Analisi e predizione di fenomeni disruttivi

 Scritto da in 29 Gennaio 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su Corso dottorandi / Seminario: Introduzione alla fisica ed alla tecnologia della fusione nucleare (25 febbraio – 1 marzo)
Gen 292019
 
Il seminario, organizzato oramai da qualche anno, è volto a far conoscere ai futuri ingegneri la struttura organizzativa e le modalità di gestione dei processi produttivi all’interno dei moderni sistemi industriali, attraverso un ciclo di incontri con le aziende (quest’anno sono ARST, IMI-Remosa, Saras, Sartec e Heineken). In un primo incontro di tipo introduttivo, la Prof. ssa Roberta Pinna e e la Prof.ssa  Cinzia Dessì del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali, forniranno i concetti base di Organizzazione Aziendale e di Project Management.
Per informazioni e modalità di iscrizione:
 

Per problemi logistici, gli studenti interessati a partecipare al seminario sono invitati ad iscriversi entro Mercoledì 6 febbraio 2019.

Gen 072019
 

Eaton Enterprises  a Budapest cerca nuove figure professionali:

  • Ingegneri elettrici  (laurea e LM) da inserire per Technical support e Inside Sales Engineering (ISE).
  • Studenti di Ingegneria Elettrica per tirocinio (si richiede di essere ancora iscritti all’università durante il tirocinio).

Requisito importante: lingua inglese fluente (orale e scritta).

 

 Per maggiori informazioni contattare :

Ing. Roberto Tegas

 LEAD Technical Support & Inside Sales Engineer

Eaton Enterprises (Hungary) Kft. 1123 Budapest, Nagyenyed u. 8-14.,

RobertoTegas@eaton.com

 Scritto da in 7 Gennaio 2019  Senza categoria  Commenti disabilitati su Eaton Enterprises – Budapest: Ingegneri elettrici  (laurea e LM) e studenti per tirocinio
Dic 192018
 

Nell’ambito di una serie iniziative ed eventi organizzati in occasione della ricorrenza della giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stato realizzato, in collaborazione con il Comitato Unico di Garanzia dell’Ateneo, un video di sensibilizzazione. Su invito del Rettore lo diffondiamo affinché possiate tutte/i visionarlo.

 Scritto da in 19 Dicembre 2018  Senza categoria  Commenti disabilitati su Video di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne
Dic 142018
 

Dal  15 dicembre, gli studenti possono compilare i questionari di valutazione degli insegnamenti del primo semestre, accedendo dalla propria pagina personale dei servizi on line.

La compilazione del questionario è obbligatoria per tutti coloro che vogliano iscriversi agli appelli da gennaio a settembre 2019. Dovranno valutare l’insegnamento anche coloro che, pur appartenenti a coorti precedenti, non si siano mai iscritti a sostenere l’esame finale; ovviamente in tale caso potranno indicare, in fase di compilazione del questionario, di non aver seguito le lezioni o di averlo fatto in anni accademici precedenti.

E’ importante che tutti gli studenti frequentanti i corsi contribuiscano a valutare gli insegnamenti, anche se non intendono sostenere i relativi esami entro settembre. In questo caso potranno accedere alla valutazione dalla funzione Questionari e richieste > Questionari valutazione attivita’ didattiche.

ATTENZIONE: nel caso di insegnamenti in codocenza, gli studenti hanno l’obbligo di compilare un solo questionario per potersi iscrivere all’esame; affinché vengano valutati entrambi i docenti è quindi importante accedere direttamente dalla funzione Questionari e richieste > Questionari valutazione attivita’ didattiche. Se infatti utilizzassero la funzione di iscrizione all’appello dovrebbero compilare un solo questionario senza poter più visualizzare il secondo.

In caso di insegnamenti sdoppiati, gli studenti possono valutare entrambi i docenti  compilando solo il questionario relativo al docente con il quale si è seguito il corso.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar