Programmi degli insegnamenti

 
Seleziona l'Anno Accademico:    2012/20132013/20142014/20152015/20162016/20172017/2018

IN/0116 - SISTEMI ELETTRICI PER L'ENERGIA 1

Anno Accademico 2017/2018

Docente
GIANNI CELLI (Tit.)
FABRIZIO GIULIO LUCA PILO
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[70/82]  INGEGNERIA ELETTRICA [82/00 - Ord. 2010]  PERCORSO COMUNE660
Obiettivi

•Conoscenza e capacità di comprensione
conoscenza approfondita e comprensione degli aspetti teorici e modellistici degli impianti elettrici in alta tensione
•Conoscenza e capacità di comprensione applicate
capacità di analizzare le reti di trasmissione dell'energia elettrica con riferimento alle problematiche di regolazione a regime
•Autonomia di giudizio
capacità di valutare la corretta gestione di un sistema elettrico per l'energia in At
•Abilità comunicative
capacità di intraprendere discussioni tecniche sulla gestione e regolazione dei sistemi in AT.
•Capacità di apprendere
capacità di apprendimento continuo, mediante la corretta interpretazione della bibliografia scientifica di settore.

Prerequisiti

Le propedeuticità obbligatorie sono indicate nel regolamento del corso di studi.

Sono necessarie competenze di Fisica 1 e 2, Elettrotecnica, Elettronica generale, Impianti Elettrici ed Elettronica Industriale di Potenza

Contenuti

Il corso si propone l’obiettivo di introdurre lo studio dei sistemi
elettrici in AT, descrivendone inizialmente le caratteristiche e i
componenti principali e successivamente analizzando il
funzionamento a regime delle reti di trasmissione dell’energia
elettrica. In particolare verranno illustrate le modalità di calcolo
delle reti elettriche AT in regime permanente e i principali
sistemi di regolazione atti a garantire il corretto funzionamento
di tali sistemi.

Metodi Didattici

45 ore di lezione frontale, 15 ore di esercitazioni

Verifica dell'apprendimento

L’accertamento del livello di apprendimento avviene mediante un compito scritto ed un colloquio orale.

Il test scritto, svolto di norma alla conclusione del corso o come prima prova d’esame, ha come obiettivo la verifica della capacità di analizzare le reti di trasmissione dell’energia mediante l’applicazione dei modelli e delle tecniche di calcolo a regime in AT. Sono oggetto di questa prova esercizi a carattere teorico/pratico sulla trasmissione dell’energia, sul calcolo elettrico delle reti di potenza e sulla trasmissione in corrente continua. Lo svolgimento della prova scritta richiede un’approfondita conoscenza dei modelli per la rappresentazione degli elementi che costituiscono il sistema elettrico. Per gli studenti che hanno seguito il corso e svolgono la prova scritta al termine dello stesso è previsto il superamento della prova con debiti formativi da compensarsi all’atto del colloquio orale.

La prova orale mira a evidenziare il livello di competenze e di conoscenze acquisite nella complessa regolazione dei sistemi elettrici; le interrelazioni e le problematiche multiobiettivo tipiche della regolazione dei sistemi complessi sono infatti argomenti che si prestano particolarmente bene sia alla valutazione delle conoscenze modellistiche apprese sia alla valutazione della capacità di intraprendere discussioni tecniche sulla gestione e regolazione dei sistemi in AT.

Infine, al fine di facilitare l’autovalutazione degli studenti, durante la settimana destinata alle prove intermedie sono svolte in aula esercitazioni per la simulazione delle prove d’esame.

Testi

V. Cataliotti: Impianti Elettrici. Vol. II. Ed Flaccovio
N. Faletti – P. Chizzolini: Trasmissione e Distribuzione
dell’Energia Elettrica. Vol. I e II. Ed. Pàtron.
F. Iliceto: Impianti Elettrici. Vol. 1. Ed. Pàtron
A. Paolucci: Lezioni di Trasmissione dell’Energia Elettrica. Ed.
CLEUP

Altre Informazioni

Sono forniti agli studenti slide di lezione, testi di esame con svolgimento ed esercitazioni con traccia della soluzione.
Le lezioni saranno svolte usando tablet e lavagne elettroniche; la traccia delle lezioni, convertita in pdf, sarà disponibile al termine di ogni lezione. Saranno forniti software educational per l'esecuzione di esercitazioni e l'auto apprendimento.
Gli studenti lavoratori potranno svolgere on-line esercitazioni su tematiche specifiche con il supporto di un tutor o del docente del corso utilizzando la piattaforma Skype previo appuntamento concordato preventivamente.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar