Nov 242018
 

Il seminario di “Illuminotecnica su Ambienti Polifunzionali Portuali” avrà inizio il giorno 21 gennaio 2019 nell’aula B1 presso la Facoltà di Ingegneria e Architettura di Cagliari – DIEE – 1° piano padiglione M1, e seguirà il programma seguente:

Elementi di Illuminotecnica e unità di misura: P. G. Mura (4,0 h)
Parametri di progetto di un impianto di illuminazione stradale: D. Salimbeni (4,0 h)
Apparato visivo Umano: A. Salis (1,0 h)
Apparecchi e tipi di lampade per illuminazione di ambienti di lavoro: AEC illum. (3,0 h)
Normativa cogente e norme tecniche sulla illuminazione dei luoghi di lavoro: A. Salis (2,5 h)
Criteri per la gestione degli impianti di illuminazione dei luoghi di lavoro: A. Salis (1,5 h)
Esercitazione, con uso di software illuminotecnico e presentazione: S.Saba (4,0 h)

Durata complessiva del seminario: 20,0 h

Calendario dei lavori:
Lunedì 21 gennaio: 09:00-13:00 – B1 Edificio M1
Martedì 22 gennaio: 09:00-13:00 – B1 Edificio M1
Mercoledì 23 gennaio: 09:00-13:00 – B1 Edificio M1
Giovedì 24 gennaio: 09:00-13:00 – B1 Edificio M1
Venerdì 25 gennaio: 09:00-13:00 – B1 Edificio M1

Gli Studenti interessati sono invitati ad iscriversi presso la portineria del DIEE, ubicata al piano terra del padiglione M1 fronte biblioteca.

La frequenza al seminario è libera per gli studenti di qualsiasi corso di Studi della facoltà, che al termine dovranno redigere un
progetto di illuminazione stradale, con valutazione finale, che impegnerà tipicamente 30 h. Il seminario vale quindi 2CFU.

 

Locandina in formato pdf.

 Scritto da in 24 novembre 2018  Senza categoria  Commenti disabilitati su Seminario di “Illuminotecnica su Ambienti Polifunzionali Portuali”
Nov 242018
 

Si avvertono gli Studenti interessati che il seminario di “Acustica Ambientale e Architettonica” avrà inizio il giorno 11 febbraio
2019 nell’aula B1 (1° piano padiglione M1 – DIEE), e seguirà il programma seguente:

Fisica e caratteristiche del suono: P. G. Mura (2,0 h)
Il suono in ambienti confinati: P. G. Mura (1,0 h)
Il suono in campo libero: P. G. Mura (1,0 h)
Apparato uditivo e rischi indotti dal rumore: D. Salimbeni (0,5 h)
Normativa vigente in materia di tutela dal rumore: D. Salimbeni (0,5 h)
Grandezze acustiche richiamate nelle norme: D. Salimbeni (1,0 h)
Requisiti acustici degli edifici: D. Salimbeni (1,5 h)
Materiali fonoassorbenti: D. Salimbeni (1,0 h)
Strutture fonoisolanti: D. Salimbeni (1,0 h)
Indici di valutazione del rumore: D. Salimbeni (0,5 h)
Rumore strumentale: D. Salimbeni (0,5 h)
Strumentazione e tecniche di misura del suono ed errori di misura: D. Salimbeni (1,0 h)
Interpretazione dei risultati delle misure acustiche: D. Salimbeni (1,5 h)
Operazioni progettuali ed esempi: D. Salimbeni (2,5 h)
Teoria e isolamento delle vibrazioni: D. Salimbeni (0,5 h)
Esercitazione: P. G. Mura (4,0 h)

Durata complessiva del seminario: 20,0 h

Orario:
Lunedì 11 febbraio: 09:00-13:00 – B1 Edificio M1
Martedì 12 febbraio: 09:00-13:00 – B1 Edificio M1
Mercoledì 13 febbraio:  09:00-13:00 – B1 Edificio M1
Giovedì 14 febbraio: 09:00-13:00 – B1 Edificio M1
Venerdì 15 febbraio: 09:00-13:00 – B1 Edificio M1

Gli Studenti interessati sono invitati ad iscriversi presso portineria DIEE, al piano terra del padiglione
M1, fronte boblioteca.

La frequenza al seminario è libera per gli studenti di qualsiasi corso di Studi della facoltà di
Ingegneria che al termine dovranno redigere una tesina, valutata da apposita commissione, che
impegnerà tipicamente 30 h. Il seminario con prova finale superata positivamente da diritto al riconoscimento
di 2 CFU.

 

Locandina in formato pdf

 Scritto da in 24 novembre 2018  Senza categoria  Commenti disabilitati su Seminario di “Acustica Ambientale e Architettonica”
Nov 162018
 

Il 27 e 28 novembre 2018 a Milano si terrà la prima edizione di Hack the Cloud, un’hackathon creata in collaborazione con l’Università di Milano Bicocca e GARR e che mira a unire alla sfida di codice un’occasione di formazione targata GARR.

Hack The Cloud invita studenti di discipline informatiche a sviluppare delle idee innovative anche sfruttando l’infrastruttura cloud GARR, messa a disposizione per l’evento e per la quale i partecipanti riceveranno una formazione ad hoc, con insegnamenti di Openstack e sessioni operative di cloud deployment. Al termine della formazione, è prevista il riconoscimento delle competenze acquisite attraverso un Open Badge.

Tema centrale di questa edizione sono le Smart City e la tecnologia cloud.
Sono previsti premi per le idee migliori.

Per maggiori informazioni e per partecipare: hackthecloud.it

Ulteriori informazioni

Sui social

Facebook: https://www.facebook.com/ReteGARR/posts/2007343296022307

Twitter: https://twitter.com/ReteGARR/status/1059788844587982849

Linkedin: https://www.linkedin.com/feed/update/urn:li:activity:6465563396703031296

 Scritto da in 16 novembre 2018  Senza categoria  Commenti disabilitati su Hack The Cloud – La sfida tra le nuvole è in arrivo a Milano
Ott 172018
 

Sono aperte le selezioni per partecipare alla KPMG Innovation & Collaboration Challenge (KICC), una
competition internazionale che vedrà sfidarsi team provenienti da 25 paesi nel mondo. Il KICC rappresenta
l’occasione per provare a risolvere alcune delle principali sfide del pianeta: i partecipanti intraprenderanno un
nuovo viaggio formativo, esplorando nuovi modi di pensare e concepire il teamwork e toccando con mano
cosa significa essere il professionista del futuro.

La competition italiana è organizzata secondo un percorso a tappe, il Road to KICC, che prevede diversi
momenti e che si concluderà con la partecipazione del team vincitore alla finale internazionale a Buenos
Aires, Argentina.

L’obiettivo è utilizzare le proprie competenze strategiche, creative, di business e globali per proporre un’idea
che risponda a questa esigenza:

Quali innovazioni potrebbero fornire alle persone che vivono in comunità svantaggiate del tuo Paese
le possibilità per prendere il controllo della propria salute e benessere?

Tutte le informazioni su come fare per partecipare al Road to KICC sono disponibili nella locandina.

 Scritto da in 17 ottobre 2018  Senza categoria  Commenti disabilitati su KPMG Innovation & Collaboration Challenge
Ott 122018
 

L’Ufficio Orientamento al Lavoro – Job placement della Direzione per la Ricerca e il Territorio organizza una giornata d’incontro con l’azienda Inpeco per la selezione di laureandi e laureati in Ingegneria informatica, elettrica/elettronica, biomedica e meccanica per l’inserimento nelle varie sedi del Gruppo.

Inpeco è un’azienda all’avanguardia che opera nel settore dell’automazione in ambito healthcare e conta diverse sedi sul territorio nazionale ed internazionale.

In particolare  Inpeco si occupa dell’automazione di laboratori clinici e progetta, produce e distribuisce soluzioni e strumenti per la gestione, la semplificazione e la certificazione dell’elaborazione del campione biologico.

In ragione di un nuovo importantissimo Progetto, l’azienda conta di inserire un rilevante numero di risorse nelle varie sedi del gruppo (compresi gli uffici di Pula all’interno del parco di Sardegna Ricerche) .

Si tratta di profili tecnici, in particolare Software developers.

L’incontro si svolgerà mercoledì 24 ottobre 2018 presso l’Aula del Teatro Anatomico in via Ospedale, 121 a Cagliari alle ore 9.30 (ore 9.00 registrazione dei partecipanti).

Programma:

ore   9.30 presentazione servizi placement di Ateneo

ore   9.50 Presentazione azienda INPECO

ore 10.45 colloqui di selezione

Per partecipare all’evento è necessario compilare la Scheda di adesione e inoltrare la propria candidatura attraverso il link: https://inpeco.intervieweb.it/jobs/recruiting_day_universit_di_cagliari_e_incontro_laureati_57853/it/

 Scritto da in 12 ottobre 2018  Senza categoria  Commenti disabilitati su Azienda Inpeco incontra i laureandi e laureati dell’Ateneo mercoledì 24 ottobre 2018
Set 222018
 

GARR, la rete dell’università e della ricerca, sbarca a Cagliari per la conferenza annuale che riunisce esperti ICT e ricercatori con l’obiettivo di condividere esperienze e riflessioni sull’uso della rete e del digitale come strumento di ricerca, formazione e cultura, in discipline e contesti differenti.

“Data (R)evolution”, è infatti il titolo dell’edizione 2018 che si terrà dal 3 al 5 ottobre all’Università degli Studi di Cagliari (Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica, Polo di Sa Duchessa in via Is Mirrionis) .

La conferenza sarà anticipata nelle giornate dell’1 e 2 ottobre da un ricco programma di corsi di formazione, tutti gratuiti per la comunità dell’istruzione, della ricerca e della cultura. Dalla cybersecurity alle risorse open da usare online, dalle piattaforme per l’e-learning alle identità digitali sono davvero tante le opportunità di formazione qualificata con ben sette corsi aperti.

Il programma dettagliato di tutti gli eventi è disponibile alla pagina

https://www.unica.it/unica/it/news_notizie_s1.page?contentId=NTZ129718

 Scritto da in 22 settembre 2018  Senza categoria  Commenti disabilitati su Conferenza Garr 2018, Data (R)evolution, 3 – 5 ottobre, 2018, Cagliari
Set 142018
 

Simulazione di Sistemi di Controllo in ambiente Stateflow/Simulink

Crediti formativi: 2

Ore di lezione: 20

Contenuti: I contenuti del Laboratorio SIMULAZIONE DI SISTEMI DI CONTROLLO IN AMBIENTE STATEFLOW/SIMULINK vertono sullo sviluppo di modelli di simulazione dinamica in ambiente Matlab-Simulink che fanno uso del toolbox “Stateflow”. Stateflow è un toolbox di Matlab, interamente integrato con Simulink, che permette la modellazione e la simulazione di macchine a stati finiti e diagrammi di flusso. Stateflow permette in particolare di modellare sistemi di controllo embedded con logiche complesse che includono:

-Sistemi gerarchici e paralleli con operatori a tempo continuo e ad eventi

-Diagrammi di stato, tabelle di transizione di stato legate a macchine a stati finiti

-Diagrammi di flusso e tabelle della verità

Si imparerà pertanto a realizzare modelli Simulink/Stateflow che includono macchine a stati finiti e tabelle della verità, più in generale sistemi “event-driven”, in parallelo a dinamiche a tempo continuo, scenario tipico dei sistemi di controllo embedded. Ampiamente utilizzato in svariati settori industriali quali automotive, aerospace, elettronica integrata, etc., Stateflow consente di modellare e simulare completamente l’unità logica di sistemi embedded (ad es. ECU), schedulatori, algoritmi di supervisione, strategie di diagnostica e fault recovery.

Si tratteranno anche tematiche correlate alla generazione automatica di codice C a partire da modelli Simulink-Stateflow implementanti algoritmi di supervisione o controllo.

Docente: Ing. Alessandro Pisano, email: pisano@diee.unica.it

Orario delle lezioni: 

  • Lunedi  17 febbraio, h 15-19
  • Martedi 18  febbraio, h 9-13
  • Mercoledi 19 febbraio, h 9-13
  • Giovedi 20 febbraio, h 15-19
  • Venerdi 21 febbraio, h 15-19

Si raccomanda di verificare eventuali modifiche dell’ultim’ora degli orari e/o delle aule, che, ove necessarie, verranno rese note nella pagina web del seminario:

http://www.diee.unica.it/~pisano/SSCSS.html

 Scritto da in 14 settembre 2018  Senza categoria  Commenti disabilitati su Simulazione di Sistemi di Controllo in ambiente Stateflow/Simulink, 17,18,19,20,21 Settembre 2018
Set 142018
 

PyCon Sardegna 2018

20-21 Settembre 2018

Cittadella dei Musei, Cagliari

http://pyconsardegna.info

PyCon Sardegna è il convegno che permette a ricercatori, professionisti e appassionati del linguaggio di programmazione Python di incontrarsi e confrontare le proprie esperienze.

La prima giornata sarà dedicata a interventi di esponenti di accademia e industria.

Nel corso della prima giornata sono inoltre previsti due eventi: i) il collegamento con la base antartica Concordia, nella quale sta attualmente operando Marco Buttu, ricercatore presso l’osservatorio astronomico di Cagliari e ii) la relazione invitata di Valerio Maggio (Fondazione Bruno Kessler, Povo, TN), incentrata sul rapporto tra Python e l’Intelligenza Artificiale.

La seconda giornata sarà dedicata ai tutorial (ne sono previsti quattro, su varie tematiche).

La partecipazione al convegno è gratis, però occorre comunque iscriversi online.

Per informazioni dettagliate sull’evento, nonché per accedere alla form d’iscrizione, si consulti il sito web: http://pyconsardegna.info

*** Board ***

Giuliano Armano (Università di Cagliari)
Alessandro Giuliani (Università di Cagliari)
Patrick Arminio (Python Italia)
Matteo Benci (Python Italia)
Iacopo Ghisio (Gruppo MutuiOnline)
Stefano Carta (Gruppo MutuiOnline)

*** Contatti ***

Tel.:+39-070-675-5755, 5758
Fax: +39-070-675-5900
Email: info@iascgroup.it

*** Locandina ***

 Scritto da in 14 settembre 2018  Senza categoria  Commenti disabilitati su Convegno PyCon Sardegna 2018, 20-21 Settembre 2018, Cittadella dei Musei, Cagliari
Set 102018
 

Si informano gli studenti interessati che nei giorni 17-18-19 settembre 2018 si terra’ il Corso “Metodi e strumenti per la ricerca bibliografica”. Il corso prevede un test finale di verifica e l’attribuzione di 1 credito.

Informazioni dettagliate su obiettivi formativi, contenuti e modalita’ di iscrizione sono accessibili al seguente link.

 

 

 Scritto da in 10 settembre 2018  Senza categoria  Commenti disabilitati su Corso “Metodi e strumenti per la ricerca bibliografica” (17-18-19 settembre 2018)
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar