Programmi e Insegnamenti

 
Seleziona l'Anno Accademico:    2012/20132013/20142014/20152015/20162016/20172017/2018

70/LM-0011 - CONTROLLO DEGLI IMPIANTI TERMICI

Anno Accademico 2017/2018

Docente
ELIO USAI (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[70/84]  INGEGNERIA ENERGETICA [84/00 - Ord. 2016]  PERCORSO COMUNE660
Obiettivi

In coerenza con gli obiettivi del corso di studi, gli studenti raggiungeranno i seguenti obiettivi formativi:

* Conoscenza e capacità di comprensione:
principi della fisica dell'aria e dell'acqua; componenti principali delle componenti di sistemi per il condizionamento dell'aria e la produzione di acqua calda sanitaria, nonché dei principali schemi di controllo associati.

* Conoscenza e Capacità di comprensione applicate:
lo studente sarà in grado di progettare semplici sistemi per il condizionamento dell'aria e la produzione di acqua calda sanitaria.

* Autonomia di giudizio:
lo studente avrà acquisito la capacità di giudizio necessaria ad effettuare le scelte tecniche sulla base del contesto, sia tecnico che economico.

* Abilità comunicative:
lo studente sarà in grado di motivare adeguatamente le proprie scelte tecniche in modo chiaro ed esaustivo.

* Capacità di apprendere:
lo studente sarà in grado di seguire in autonomia l'evoluzione tecnica nel settore, sulla base della letteratura e della documentazione tecnica.

Prerequisiti

I prerequisiti per la frequenza proficua dell'insegnamento sono limitati alla conoscenza delle nozioni base:
a) dell'automatica (componenti della catena di controllo a retroazione)
b) della termotecnica (trasmissione del calore, impianti termoidraulici e loro componenti, gruppi di circolazione e accessori di esercizio, controllo e sicurezza).

Contenuti

Il corso è articolato in 30 h di lezione frontale teorica e 30 h di progettazione assistita abbinata a lezioni frontali pratiche nel corso delle quali saranno illustrate le soluzioni alle problematiche individuate dagli allievi.
Il programma è articolato sui seguenti argomenti:
1) introduzione al controllo degli impianti termici (6 h)
2) controllori commerciali (4 h)
3) psicrometria dell'aria (6+2 h)
4) componenti periferici (4 h)
5) specifiche dei componenti e documentazione (4 h)
6) schemi di controllo e progettazione di un impianto termico e un impianto di produzione di acqua calda elioassistito (6+28 h)

Metodi Didattici

Le lezioni frontali, della durata di 30 h, condotte con la proiezione di lucidi informatici, precedono la progettazione assistita, della durata di 30 h.
Durante la progettazione esecutiva assistita saranno redatti i progetti di:
1) un impianto di condizionamento ad aria
2) un impianto di produzione elioassistita di acqua calda sanitaria
con selezione dei materiali da cataloghi commerciali, ma gli allievi incontreranno problemi saranno illustrati anche i concetti teorici mirati alla loro soluzione e le alternative pratiche disponibili.

Verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento e la valutazione dei risultati ottenuti dagli allievi saranno effettuati mediante un esame orale singolo nel corso del quale l'allievo dovrà illustrare uno dei due progetti redatti indicando le scelte progettuali, le motivazioni alla loro base, i criteri di dimensionamento dei componenti di controllo e dei componenti accessori agli stessi correlati, i criteri di scelta nei cataloghi tecnici utilizzati, e rispondere a eventuali domande sugli argomenti affrontati.
Il voto si baserà sul grado di consapevolezza delle scelte proposte e della loro efficacia. Per superare l'esame è necessario produrre e motivare in modo sufficiente un progetto realizzabile e soddisfacente le specifiche richieste.

Testi

Materiale messo a disposizione dal docente

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar