Tirocini

 

Il Corso di Studi in Ingegneria Energetica  prevede la possibilità di Tirocini formativi, con l’obiettivo di far conoscere agli studenti il mondo del lavoro e orientare le scelte professionali. Le effettive opportunità di tirocinio sono variabili nel tempo e sono legate alla disponibilità delle Aziende ospitanti.


Per attivare  il Tirocinio è necessario presentare:

  1. domanda di frequenza  del tirocinio indirizzata alla Commissione CRML (Commissione Rapporti con il Mondo del Lavoro) dell Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell’Università degli Studi di Cagliari.
  2. Successivamente a tale atto e prima del Tirocinio è necessario  predisporre e firmare la convenzione tra il DIEE e l’azienda se non ancora presente (a cura del DIEE e dell’azienda);
  3. Prima di attivare il tirocinio è necessario predisporre  il progetto di tirocinio che và  firmano da parte del referente DIEE, dell’azienda, del tirocinante e del tutor universitario ;
  4. Prima dello svolgimento del tirocinio è necessaria l’attivazione dell’assicurazione che deve comunque precedere l’inizio del tirocinio (a cura del tutor);

Obblighi dello studente tirocinante durante la frequenza presso strutture esterne

Il tirocinante è tenuto a compilare, durante il periodo di frequenza del tirocinio, il registro delle presenze (scarica modello). Nel registro dovrà essere riportato, giornalmente, il numero delle ore e il tipo di attività svolta. Il registro andrà firmato mensilmente dal responsabile della struttura esterna ospitante. A conclusione dell’attività di tirocinio dovrà essere redatta una relazione finale, utilizzando il seguente modulo sottoscritta dal responsabile aziendale, dal tutor universitario e dallo studente. Il tutor universitario propone al Consiglio di Corso di Studi il numero di crediti da attribuire all’esperienza formativa.

Unitamente al relazione finale dovrà essere consegnato anche il questionario di valutazione del tirocinante e del  tutor aziendale  scaricabile al seguente link.

Conclusione del tirocinio presso strutture esterne

A conclusione dell’Attività di tirocinio, ai fini dell’attribuzione dei CFU relativi, lo studente è tenuto a consegnare  al docente/tutor universitario  il  Registro delle presenze la relazione finale e il questionario di valutazione.  A seguito delle verifica delle attività svolte, il tutor accademico propone il numero di CFU e  trasmette  tutta la documentazione al  Coordinatore del CCS in Ingegneria Energetica perché lo sottoponga all all’attenzione del Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria Energetica.

Attribuzione dei CFU al tirocinio

Il Consiglio di Corso di Studi, sentito il Tutor e presa visione della documentazione attribuisce al tirocinio i CFU.

 

Aziende che hanno ospitato studenti del Corso di Studi


GRTN – SAIME s.r.l – Fondazione Teatro Lirico, Cagliari – Telecom Italia – Flamingo Automation – Università di Cagliari, Servizio di Prevenzione e Protezione – KINESIS s.r.l. – S. C. Impianti – Vortex Hydra – Sarlux – Azienda Ospedaliera-Universitaria di Cagliari – Tiscali Italia S.p.A. – Nuova COEL – Ospedale San Michele di Cagliari – Keller Elettromecanica

Opinioni Aziende

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar