Docenti

 

Organizzatori

Cecilia Novelli è professore ordinario di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Sociali e delle Istituzioni dell’Università di Cagliari. Si è sempre occupata di storia sociale ed economica dell’Italia contemporanea con particolare attenzione alle nuove identità e ai soggetti della società italiana; ha svolto ricerche specifiche sulla “storia delle donne”, sui diversi modelli politici e culturali della famiglia nel corso del Novecento, sui comportamenti e i valori delle dinastie imprenditoriali. Famiglia e modernizzazione in Italia fra le due guerre, Studium, Roma, 1994; Sorelle d’Italia. Casalinghe, impiegate e militanti nel Novecento, AVE, Roma 1996; Politica e nuove identità nell’Italia del “miracolo”, Studium, Roma, 1999; Nel segno dell’Empowerment femminile. Donne e democrazia in Italia e nel mondo, a cura di C. Dau Novelli, AIPSA Edizioni, Cagliari, 2007.

Da alcuni anni ha avviato un filone di studi sulla storia delle classi dirigenti economiche e sociali, con particolare attenzione a diversi contesti territoriali come quelli di Roma, di Milano e della Sardegna. Su questi temi ha pubblicato: La società emergente. Elite e classi dirigenti in Sardegna tra Otto e Novecento, a cura di C. Dau Novelli, Am&D Edizioni, Cagliari, 2003; e Alle origini della rinascita. Classi dirigenti e bonifiche nella Sardegna contemporanea, a cura di C. Dau Novelli, AM&D Edizioni, Cagliari, 2007. Negli ultimi anni si è anche occupata di colonialismo: Colonialism and National Identity, edited by Paolo Bertella Farnetti and Cecilia Dau Novelli, Cambridge Scholars Publishing, 2015.

In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia ha pubblicato La città nazionale. Roma capitale di una nuova elite (1870-1915), Carocci, Roma, 2011.

 

Roberto Ibba, laureato in Scienze Politiche, è Dottore di ricerca in Storia moderna e contemporanea presso l’Università di Cagliari, con una tesi sulla storia della Baronia di Monreale. Collabora con le cattedre di Storia moderna e Storia contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Sociali e delle Istituzioni dell’Università di Cagliari, e con diverse amministrazioni locali. È direttore del museo “I cavalieri delle colline” a Masullas, sull’aristocrazia rurale della Sardegna. È stato borsista di ricerca per la Regione Autonoma della Sardegna l.r. 07/2007 “Borse per giovani ricercatori” e successivamente presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura per un progetto sulla storia del paesaggio in Sardegna. Ha in attivo collaborazioni con diversi enti pubblici e privati sui temi della storia, dello sviluppo locale e della formazione. È iscritto al registro regionale delle Guide Turistiche in Sardegna.

Nel 2016 ha vinto il premio di ricerca “Emilio Sereni” promosso dall’Istituto Alcide Cervi di Gattatico (RE) per uno studio sui paesaggi mediterranei. I temi di ricerca prevalenti sono la storia del paesaggio agrario, la storia dell’agricoltura, lo studio delle élites locali, con uno sguardo che parte dalla Sardegna e si allarga sul contesto Mediterraneo. Ha partecipato come relatore alla IV conferenza internazionale della IFPH e alla I conferenza della AIPH.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar