Ott 242018
 

Venerdì 26 ottobre alle ore 9.30, presso l’Aula Magna del Rettorato, sarà presentato il catalogo della Collezione Piloni.

La presentazione, che vede la partecipazione di numerose personalità non solo del mondo accademico ma anche di quello artistico e museale, sarà coordinato dalla prof.ssa Simona Campus, docente di Museologia presso il nostro ateneo e di Storia dell’arte contemporanea per il nostro corso di studi.

A tutti gli studenti dei nostri corsi di studio (Scienze dell’architettura ed Architettura) che partecipassero alla presentazione, producendo una breve relazione sui contenuti, la prof.ssa Campus riconoscerà, come concordato con i coordinatori, 1 CFU di tipo D, valido per il conseguimento dei crediti liberi.

Per maggiori informazioni è necessario contattare direttamente la prof.ssa Campus all’indirizzo mail simonacampus@unica.it

Set 282018
 

La prof.ssa Anna Maria Colavitti informa gli studenti dei nostri corsi di studio su un imminente workshop/seminario dal titolo Abitare la terra, (far) rivivere i territori, organizzato dall’associazione Scuola della terra in Sardegna e patrocinato, tra gli altri anche dal nostro dipartimento DICAAR.

Le attività sono previste per venerdì 7 e sabato 8 ottobre 2018 e consistono in laboratori di idee, presentazioni e dibattiti svolti alla presenza di differenti specialisti ed esperti.

In queste due giornate, organizzate con l’Associazione Terra Nuova nell’ambito del progetto “Narrazioni positive della cooperazione”, seguendo le linee di strategia di educazione alla cittadinanza globale italiana, si raccoglieranno spunti per creare una nuova narrativa sullo sviluppo sostenibile a partire dai territori.

Maggiori informazioni sui contenuti e sull’organizzazione dell’evento sono contenute nella locandina di presentazione.

A tutti gli studenti dei corsi di studio in Scienze dell’architettura ed in Architettura che parteciperanno ad entrambe le giornate sarà riconosciuto 1 CFU valido per la copertura dei crediti di tipo D.

 

Set 262018
 

I proff. Carlo Atzeni ed Adriano Dessì, docenti del Laboratorio integrato di progetto e costruzione dell’architettura 3, modulo composizione architettonica 3, informano gli studenti del terzo anno del CdS in Scienza dell’architettura che le lezioni inizieranno il giorno 26 settembre.

La presentazione del corso e l’inizio delle lezioni avverrà a classi unificate (corso A e corso B) ed alla presenza dei due docenti presso l’aula magna del complesso di via Corte d’Appello alle ore 15.15.

Ago 072018
 

La prof.ssa Anna Maria Colavitti, docente di tecnica e pianificazione urbanistica della nostra facoltà, informa gli studenti interessati che, insieme all’Università Politecnica di Poznan (Polonia), ha organizzato un workshop dal titolo AAE_Pavillion (Architettura, Arte, Educazione), La macchina per l’educazione permanente.

Il workshop ha come finalità lo sviluppo, la progettazione e la costruzione di un padiglione mobile, multifunzionale, dedicato all’educazione e all’apprendimento permanente. Ispirato ai principi della partecipazione sociale e costruzione democratica dello spazio pubblico, il workshop non si concentra solo sulla progettazione di un edificio specialistico, ma sulla realizzazione di una macchina educativa in grado di incuriosire gli osservatori, interessare la comunità urbana attraverso un meccanismo ludico, accogliere differenti esigenze e favorire la costruzione di spazi urbani inclusivi di integrazione intergenerazionale.

Il lavoro, che si svolgerà dal 15 al 21 settembre 2018, è articolato in quattro momenti:

Fase 1: Dall’idea al modello, la ricerca di esempi esistenti o progetti già realizzati. Schizzi e disegni preparatori;

Fase 2: Realizzazione del modello in scala, scelta delle tecniche costruttive e dei materiali da utilizzare;

Fase 3: Costruzione del padiglione mobile;

Fase 4: Apertura al pubblico del padiglione in diversi punti della città, riflessioni e critiche conclusive.

La partecipazione al workshop è gratuita e conferisce 4 CFU di tipo D (validi per la copertura dei crediti a scelta) per gli studenti iscritti ai nostri corsi di studio in architettura.

I costi di alloggio saranno coperti dall’Università Politecnica di Poznań.

L’iscrizione è aperta ad un massimo di 8 studenti dietro presentazione di una significativa lettera motivazionale.

La candidatura è da inviare all’indirizzo mail poznanworkshop@gmail.com entro il 20 agosto 2018.

 

Lug 182018
 

La scuola di Architettura dell’Università di Cagliari e Casa Falconieri, per la seconda volta dopo l’edizione del 2016, promuovono la qualità dell’architettura emergente in Sardegna attraverso “SYA2018 – SARDINIA. Young architects”, una selezione di opere e progetti realizzati da architetti sardi o residenti in Sardegna con età inferiore a 40 anni, che verrà esposta durante il mese di dicembre 2018 negli spazi del Centro culturale del Castello di San Michele a Cagliari.

L’iniziativa si inquadra all’interno delle attività del progetto D’ART previste da Casa Falconieri per il biennio 2016-18, con la partecipazione dell’Università di CagliariFacoltà di Ingegneria e Architettura e DICAAR – Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura, con l’obiettivo di sviluppare le possibilità che il rapporto fra Arte e Architettura offrono nella definizione dello spazio.

Sono ammessi a partecipare architetti e ingegneri (con indirizzo progettuale–architettonico) nati non prima dell’anno 1978 e residenti in Sardegna, in forma singola o in gruppi.

Gli interessati dovranno caricare, entro le ore 24:00 di domenica 23 settembre 2018, attraverso wetransfer all’indirizzo sardinia.youngarchitects@gmail.com i seguenti documenti:

– una richiesta di partecipazione compilando il modulo A – “domanda di selezione”;

– copia del documento di identità del singolo partecipante o di ciascun membro in caso di partecipazione in gruppo;

– “portfolio progetti” contente non più di 10 tra opere realizzate, progetti e concorsi nazionali e internazionali. Il “Portfolio progetti” dovrà avere una lunghezza massima di 20 pagine in formato A3 verticale, più la copertina (21 pagine complessivamente).

Il comitato scientifico , composti da docenti delle più importanti scuole di architettura nazionali e da professionisti di fama internazionale, selezionerà non più di 20 progettisti in funzione alla qualità delle opere/progetti con particolare riferimento alla qualità architettonica, all’innovazione rispetto alla concezione spaziale e tecnologica e alla capacità di interpretare i luoghi anche in relazione alla dimensione eco-sostenibile dell’opera/progetto proposti.

Durante il periodo dell’esposizione, con cadenza settimanale verranno organizzati incontri/dibattiti con i progettisti delle opere/progetti selezionati e i membri del comitato scientifico, presentazioni di libri e conferenze di architettura, secondo un programma in corso di definizione.

L’esposizione sarà oggetto di sintesi in un catalogo che verrà curato dal direttore scientifico con il contributo dei membri del comitato scientifico.

Calendario

– pubblicazione del bando: sabato 14 luglio 2018

presentazione delle candidature: 23 settembre 2018

selezione degli architetti e delle opere: 22 ottobre 2018

invio dei pannelli con i materiali espositivi: 20 novembre 2018

– inaugurazione dell’esposizione: dicembre 2018

– chiusura dell’esposizione: 31 gennaio 2018

 

CONTATTI

Maggiori informazioni si possono acquisire dalla locandina dell’evento o contattando la segreteria organizzativa ai seguenti recapiti:

e-mail: sardinia.youngarchitects@gmail.com

tel: 0039 070 675 5336

 

 

 

Giu 012018
 

La Cattedra UNITWIN UNESCO dell’Università degli Studi di Cagliari “Architetture in terra cruda. Culture costruttive e sviluppo sostenibile” organizza anche per il 2018 una settimana di seminari laboratoriali pratici sulle tecniche di restauro delle case in terra denominata “Full immersion nella terra“.

Le attività, coordinate dall’arch. Maddalena Achenza della nostro DICAAR e da altri numerosi esperti internazionali del settore, si svolgeranno presso la ex casa Aresu di Villa San Pietro e saranno articolate in quattro macro ambiti:

1) Corso base: La terra come materiale da costruzione

2) Tecniche costruttive: Adobe e Building techniques: Adobe e Torchis (modulo A)

3) Tecniche costruttive: Pisé (modulo B)

4) Intonaci e finiture

I corsi si svolgeranno dal 25 al 30 giugno 2018.

Maggiori informazioni si possono acquisire consultando la locandina dettagliata dell’evento o inviando una mail a fullimmersionnellaterra@gmail.com.

L’attività è stata inserita nell’elenco di quelle riconosciute dal CdS come valide per l’acquisizione di CFU relativi ai corsi a scelta. Agli studenti che parteciperanno alle attività del workshop saranno riconosciuti 3 CFU di tipo D.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione è fissato per il 7 giugno 2018.

Mag 302018
 

BIØN – Building Impact Zero Network è un gruppo di partner internazionali attivi nella promozione di tecniche di costruzione a basso impatto ambientale con impatto sociale positivo.

ARCò – Architettura e Cooperazione, partner di questa rete, organizza dal 4 al 29 giugno 2018 il sesto workshop di questo progetto.

Il workshop Design and Build with ØKM (LOCAL AND RECYCLED MATERIALS)  è un corso di formazione intensivo, di quattro settimane, che si svolgerà nella Casa Chiaravalle a Milano, un bene confiscato alla criminalità organizzata che diventerà prossimamente un centro di accoglienza per immigrati.

I partecipanti impareranno ad utilizzare materiali naturali e riciclati, alternando momenti teorici ad attività pratiche e approfondiranno i principi e gli utilizzi dei Earthship e Earthbags per realizzare un prototipo in scala 1:1 per implementare le possibili attività della comunità locale.

Maggiori informazioni e specifiche riguardanti la conduzione del workshop, le date e le possibili agevolazioni sono reperibili nel sito e nella locandina.

E’ possibile iscriversi al corso completo o ai singoli moduli settimanali.

Verrà rilasciato un attestato di frequenza con l’indicazione del numero di ore di lavoro frequentate per poter eventualmente richiedere l’acquisizione di CFU ai singoli CdS di appartenenza, previo loro riconoscimento.

Per iscriversi ai singoli moduli settimanali bisogna registrarsi tramite il form e inviare una mail a workshop@ar-co.org, specificando il modulo che si vuole frequentare.

E’ possibile iscriversi fino al 31 maggio 2018.

 

 

Mag 252018
 

I coordinatori dei corsi di studio in Scienze dell’architettura ed in Architettura, proff. Carlo Atzeni e Caterina Giannattasio, hanno organizzato un incontro con gli studenti futuri architetti con lo scopo di discutere sulle opportunità lavorative successive alla laurea. L’incontro, dal titolo “Percorsi di Architettura. Racconti di ricerca e di vita professionale”, prevede la partecipazione di giovani laureati che racconteranno la loro esperienza di architetti “figli della scuola cagliaritana”  al momento dell’ingresso al mondo del lavoro, sia esso riferito alla attività libero-professionali, sia di ricerca, e di come in molti casi siano riusciti ad affermarsi in tali contesti.

In coda a questi interventi i due coordinatori presenteranno l’attuale organizzazione dei corsi di studio, con particolare riferimento al percorso magistrale, all’internazionalizzazione della formazione e all’istituzione di laboratori di laurea.

L’incontro si terrà martedì 29 maggio a partire dalle ore 16.00 presso l’aula magna del complesso di Via Corte d’Appello.

Presenzieranno al dibattito anche il prof. Antonello Sanna, direttore del DICAAR, e l’arch. Teresa De Montis, Presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori e Paesaggisti della provincia di Cagliari.

Maggiori informazioni sugli interventi e sui relatori sono contenute nella locandina dell’evento.

Mag 172018
 

Mercoledì 23 maggio, a partire dalle 17.30, presso l’Aula Magna di via Corte d’Appello, avrà luogo il seminario Tutela e restauro dell’architettura difensiva, a cura di Donatella Fiorino e Iole Garau e moderato da Caterina Giannattasio, con interventi dell’arch. Nicoletta Maioli e dell’ing. Paolo Vargiu.

Locandina

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar