Tirocini

 

Coordinatore Attività Professionalizzante
Dott.ssa Maria Rita Pinna
e-mail: pinna.mariarita@gmail.com

Staff Coordinamento Attività Professionalizzante
1° anno: Dott.ssa Pierina Zedda
2° anno: Dott.ssa Maria Valeria Massidda

Descrizione
I tirocini sono organizzati dal Coordinatore dell’Attività Professionalizzante/Tirocinio, che si avvale di un Referente della struttura in cui il tirocinio si svolge.
Detto Referente guida lo studente nel raggiungimento delle competenze pratiche e relazionali, tiene aggiornata la scheda di rilevamento delle presenze degli studenti e, al termine della attività, compila una scheda in cui è riportata la valutazione relativa al raggiungimento degli aspetti qualificanti della formazione professionale dello studente, che verrà consegnata al Coordinatore dell’Attività Professionalizzante/Tirocinio al fine della valutazione finale. Il Coordinatore dell’Attività Professionalizzante/Tirocinio, sentito il Presidente, identifica il Referente in accordo con il Direttore del Servizio delle Professioni Sanitarie o, in assenza di questo, con il Dirigente delle professioni sanitarie della Azienda Sanitaria nella quale il tirocinio si svolge, previa accettazione dell’interessato.
I tirocini che si svolgono in sedi decentrate e/o periferiche saranno coordinati da un Referente aziendale da identificarsi nel Direttore del Servizio delle Professioni Sanitarie o, in sua assenza, dalla figura professionale che ne fa le funzioni, che assicureranno al Coordinatore dell’Attività Professionalizzante/Tirocinio il livello definito di formazione richiesta.
Sono sedi di tirocinio le Aziende Ospedaliere in convenzione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Cagliari.

Tipologie di Tirocinio/Attività professionalizzante:

  • Tirocinio/Stage primo anno: Tirocinio settore gestione CFU previsti: 15. L’obiettivo del tirocinio organizzativo/gestionale è quello di far acquisire allo studente conoscenze/competenze sulla gestione dei processi organizzativo/gestionali e assistenziali nel settore specifico dell’infermieristica e dell’ostetricia.
  • Tirocinio/Stage secondo anno  CFU previsti: 15. Obiettivi formativi specifici: lo studente ha come obiettivo generale l’elaborazione di un progetto per la realizzazione di interventi formativi per l’aggiornamento e la formazione permanente. Si chiede quindi allo studente l’elaborazione, la progettazione e la stesura di percorsi formativi di base, specializzanti e di formazione continua pertinenti ai bisogni dei destinatari e correlati ai bisogni prioritari di salute e di qualità dei servizi.
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar