Gen 312020
 

Il Corso di Studi magistrale in Architettura invita gli studenti, in particolare i laureandi e giovani laureati, al seminario Diventare Architetti. Percorsi Consolidati e Sperimentazione per l’Accesso alla professione, che si svolgerà il 7 febbraio 2020 dalle ore 15.00 alle 19.30 presso l’Aula Magna Gaetano Cima della Facoltà di Ingegneria e Architettura dell’ateneo cagliaritano, in via Corte d’Appello, 87.

L’incontro è organizzato dal Consiglio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Città Metropolitana di Cagliari, in collaborazione con la Federazione dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Sardegna e con il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura dell’Università degli Studi di Cagliari, nonché con il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

L’iniziativa, che coinvolge molteplici rappresentanti di enti pubblici e privati (tra cui la Regione Autonoma della Sardegna e l’Università di Sassari), si propone di riflettere sulla figura dell’architetto nella società contemporanea, e in particolare sulle modalità di accesso al mondo del lavoro dei giovani architetti con un confronto con le modalità consolidate di svolgimento della professione.

In questa occasione, inoltre, si inaugurerà l’iniziativa “2×1”, che propone, attraverso appuntamenti mensili, una rassegna di incontri con importanti professionisti (con percorsi lavorativi differenti) che, attraverso il racconto di due opere, ripercorrono il loro personale ingresso nel mondo del lavoro.

L’ospite del primo appuntamento 2×1 sarà l’arch. Alessandro Longo, Senior Architect dello Studio Lombardini22 di Milano, al primo posto in Italia tra le società di architettura e design, leader della crescita 2020 (fonte “Il Sole 24 Ore”). L’intervento prevede la presentazione della società e del suo percorso professionale attraverso l’illustrazione dei progetti FBF, Via Fatebenefratelli14 e Caselli Daziari di Corso Sempione.

Nella parte finale dell’evento si discuterà della possibilità di introdurre, anche in Sardegna, un Tirocinio Professionale in sostituzione della prima prova pratica dell’Esame di Stato per Architetti, modalità che si sta diffondendo in Italia e che ad oggi è stata già attivata in Liguria, Toscana, Veneto ed Emilia Romagna. La tavola rotonda sarà propedeutica alla costruzione di un protocollo di intesa e di un accordo quadro tra Ordini degli Architetti del territorio e le Università sarde.

Chiuderanno l’evento gli interventi di giovani architetti e di studi professionali locali.

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar