Programmi

 

20/40/174 - STORIA MODERNA 1

Anno Accademico ​2015/2016

Docente
NICOLETTA ​BAZZANO (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Blend/modalità mista, Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/40] ​ ​LETTERE [40/20 - Ord. 2008] ​ ​LETTERE MODERNE1260
[20/40] ​ ​LETTERE [40/40 - Ord. 2008] ​ ​STORIA1260
[20/45] ​ ​BENI CULTURALI E SPETTACOLO [45/50 - Ord. 2014] ​ ​BENI CULTURALI E SPETTACOLO CONVENZIONALE1260
Obiettivi

Il corso è diviso in due moduli, ciascuno della durata di 30 ore, per un totale di 60 ore.
Il modulo A del corso di Storia moderna 1 si articola in 15 lezioni di 2 ore ciascuna, per una durata complessiva di 30 ore. L'analisi dell'epoca moderna, dal punto di vista politico-istituzionale, economico e culturale, viene effettuata in prospettiva cronologica, ricorrendo alla disamina di fonti di vario genere e facendo riferimento alla più aggiornata storiografia. Il modulo B del corso di Storia moderna 1 si articola in 9 lezioni di 2 ore ciascuna, di 1 esercitazione della durata di 4 ore e di 2 incontri seminariali della durata di 4 ore (di cui uno presso l’Archivio di Stato).

I lezione
1 marzo
Introduzione al corso. Le fonti.
Il sogno dell’impero, la realtà di monarchie e repubbliche
Ordini, ceti e forme della rappresentanza politica

II lezione
2 marzo
La scoperta dell’America e gli imperi coloniali
Umanesimo e Rinascimento

III lezione
3 marzo
La frontiera mediterranea e l‘impero ottomano
La Riforma protestante

IV lezione
8 marzo
L’Europa della Controriforma
Le guerre di religione

V lezione
9 marzo
La rivolta dei Paesi Bassi e la nascita delle Province Unite
Economia e finanza nel secolo dei genovesi

VI lezione
10 marzo
L’affermazione del barocco
Un mondo di numeri

VII lezione
15 marzo
La crisi politica di metà Seicento
Il Seicento fra crisi e trasformazioni

VIII lezione
16 marzo
La monarchia di Luigi XIV
La rivoluzione inglese

IX lezione
17 marzo
Il modello di società olandese e inglese
La seconda rivoluzione inglese

X lezione
22 marzo
Il gioco delle dinastie
L’espansione europea

XI lezione
23 marzo
Vita urbana e mondo rurale
Famiglia, genere e individuo

XII lezione
24 marzo
Il mondo al lume della ragione
Il dispotismo riformatore

XIII lezione
5 aprile
La nascita degli Stati Uniti d’America
La prima rivoluzione industriale

XIV lezione
6 aprile
La rivoluzione francese
L’erede imperfetto: Napoleone Bonaparte

XV lezione
7 aprile
La storia delle fonti e le fonti della storia

XVI lezione
12 aprile
Le origini medievali
Fonti giuridiche

XVII lezione
13 aprile
Fonti per la vita quotidiana
Fonti delle associazioni

XVIII lezione
14 aprile
La cartografia
Fonti del sistema diplomatico

XIX lezione
19 aprile
Fonti per la storia religiosa
L’araldica

XX lezione
20 aprile
Leggere le fonti: il catechismo per immagini, i registri battesimali

XXI lezione
21 aprile
Leggere le fonti: le decisioni della Rota romana, un testamento

XXII lezione
26 aprile
Leggere le fonti: uno statuto, una carta

XXIII lezione
27 aprile
Leggere le fonti: un’istruzione a un ambasciatore, una visita apostolica

XXIV lezione
28 aprile
Leggere le fonti: una visita apostolica, uno stemma. Citare le fonti.
Conclusione del corso

Obiettivi

Il corso è diviso in due moduli, ciascuno della durata di 30 ore, per un totale di 60 ore.
Il modulo A del corso di Storia moderna 1 si articola in 15 lezioni di 2 ore ciascuna, per una durata complessiva di 30 ore. L'analisi dell'epoca moderna, dal punto di vista politico-istituzionale, economico e culturale, viene effettuata in prospettiva cronologica, ricorrendo alla disamina di fonti di vario genere e facendo riferimento alla più aggiornata storiografia. Il modulo B del corso di Storia moderna 1 si articola in 9 lezioni di 2 ore ciascuna, di 1 esercitazione della durata di 4 ore e di 2 incontri seminariali della durata di 4 ore (di cui uno presso l’Archivio di Stato).
I lezione
1 marzo
Introduzione al corso. Le fonti.
Il sogno dell’impero, la realtà di monarchie e repubbliche
Ordini, ceti e forme della rappresentanza politica

II lezione
2 marzo
La scoperta dell’America e gli imperi coloniali
Umanesimo e Rinascimento

III lezione
3 marzo
La frontiera mediterranea e l‘impero ottomano
La Riforma protestante

IV lezione
8 marzo
L’Europa della Controriforma
Le guerre di religione

V lezione
9 marzo
La rivolta dei Paesi Bassi e la nascita delle Province Unite
Economia e finanza nel secolo dei genovesi

VI lezione
10 marzo
L’affermazione del barocco
Un mondo di numeri

VII lezione
15 marzo
La crisi politica di metà Seicento
Il Seicento fra crisi e trasformazioni

VIII lezione
16 marzo
La monarchia di Luigi XIV
La rivoluzione inglese

IX lezione
17 marzo
Il modello di società olandese e inglese
La seconda rivoluzione inglese

X lezione
22 marzo
Il gioco delle dinastie
L’espansione europea

XI lezione
23 marzo
Vita urbana e mondo rurale
Famiglia, genere e individuo

XII lezione
24 marzo
Il mondo al lume della ragione
Il dispotismo riformatore

XIII lezione
5 aprile
La nascita degli Stati Uniti d’America
La prima rivoluzione industriale

XIV lezione
6 aprile
La rivoluzione francese
L’erede imperfetto: Napoleone Bonaparte

XV lezione
7 aprile
La storia delle fonti e le fonti della storia

XVI lezione
12 aprile
Le origini medievali
Fonti giuridiche

XVII lezione
13 aprile
Fonti per la vita quotidiana
Fonti delle associazioni

XVIII lezione
14 aprile
La cartografia
Fonti del sistema diplomatico

XIX lezione
19 aprile
Fonti per la storia religiosa
L’araldica

XX lezione
20 aprile
Leggere le fonti: il catechismo per immagini, i registri battesimali

XXI lezione
21 aprile
Leggere le fonti: le decisioni della Rota romana, un testamento

XXII lezione
26 aprile
Leggere le fonti: uno statuto, una carta

XXIII lezione
27 aprile
Leggere le fonti: un’istruzione a un ambasciatore, una visita apostolica

XXIV lezione
28 aprile
Leggere le fonti: una visita apostolica, uno stemma. Citare le fonti.
Conclusione del corso

Prerequisiti

Conoscenza dei principali avvenimenti di Storia medievale.

Contenuti

l corso è diviso in due moduli.
Modulo A
La storia moderna: avvenimenti e tendenze di medio e lungo periodo.
Il modulo A del corso intende fornire i lineamenti principali della storia moderna, dal 1492 al 1814, con un costante riferimento alle fonti utilizzate dagli storici e alle più recenti acquisizioni storiografiche.
Modulo B
Le fonti per lo studio dell’età moderna.
Il modulo B del corso intende offrire una panoramica estesa delle più comuni fonti storiografiche e del loro utilizzo.
In conclusione del modulo A del corso lo studente dovrà dimostrare di possedere una salda conoscenza degli eventi e dei processi maggiormente significativi dell’età moderna, dall’età delle grandi esplorazioni geografiche all’epoca napoleonica.
In conclusione del modulo B del corso lo studente dovrà dimostrare di sapersi orientare fra le fonti maggiormente utilizzate dagli storici dell’età moderna.

Contenuti

Il corso è diviso in due moduli.
Modulo A
La storia moderna: avvenimenti e tendenze di medio e lungo periodo.
Il modulo A del corso intende fornire i lineamenti principali della storia moderna, dal 1492 al 1814, con un costante riferimento alle fonti utilizzate dagli storici e alle più recenti acquisizioni storiografiche.
Modulo B
Le fonti per lo studio dell’età moderna.
Il modulo B del corso intende offrire una panoramica estesa delle più comuni fonti storiografiche e del loro utilizzo.
In conclusione del modulo A del corso lo studente dovrà dimostrare di possedere una salda conoscenza degli eventi e dei processi maggiormente significativi dell’età moderna, dall’età delle grandi esplorazioni geografiche all’epoca napoleonica.
In conclusione del modulo B del corso lo studente dovrà dimostrare di sapersi orientare fra le fonti maggiormente utilizzate dagli storici dell’età moderna.

Metodi Didattici

Lezioni frontali.
È prevista una visita in Archivio di Stato in data da destinarsi.

Verifica dell'apprendimento

Prova orale.

Testi

Modulo A
F. Benigno, L’età moderna. Dalla scoperta dell’America alla Restaurazione, Roma-Bari, Laterza, 2005;
R. Dondarini, Per entrare nella storia. Guida allo studio, alla ricerca e all’insegnamento, Bologna, Clueb, 1999.

Modulo B
Nel laboratorio della storia. Una guida alle fonti dell’età moderna, a cura di M.P. Paoli, Roma, Carocci, 2014

Per gli studenti non frequentanti (sia Modulo A che Modulo B):
Prima lezione di metodo storico, a cura di S. Luzzatto, Roma-Bari, Laterza, 2010.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar