Programmi

 

20/140A/E - STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA 1 (MOD. A)/E

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
RITA ​LADOGANA (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Teledidattica​
Lingua Insegnamento
ITALIANO​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/45] ​ ​BENI CULTURALI E SPETTACOLO [45/46 - Ord. 2016] ​ ​BENI E CULTURALI E SPETTACOLO ON LINE E IN PRESENZA (BLENDED)636
Obiettivi

Il corso mira a fornire gli strumenti per la comprensione della storia dell’arte in un'ottica interdisciplinare, di interrelazione con la storia, la letteratura, la filosofia e la scienza. Lo studente sarà guidato alla lettura dell’opera d’arte al fine di individuarne la relazione che intercorre con il contesto culturale che l’ha prodotta, interpretando la complessità dei suoi significati formali, simbolici e tecnici. Tra le finalità prioritarie del corso è la necessaria acquisizione delle capacità comunicative, sia in riferimento all’utilizzo della terminologia specifica che in relazione all’abilità nel comunicare contenuti in ambito professionale. Gli studenti saranno guidati, inoltre, allo sviluppo delle capacità critiche e delle competenze necessarie per intraprendere studi successivi nel settore dell'arte.
La frequentazione dei musei, degli studi degli artisti e delle più importanti iniziative culturali del settore, prevista durante il corso, consentirà allo studente di entrare in contatto con i principali attori del sistema dell’arte al fine di sviluppare capacità critiche e valutative.

Prerequisiti

E' importante avere conoscenze relative alla storia dell'arte dei secoli XVII e XVIII. Sarebbe utile, inoltre, avere una buona conoscenza dei fatti storici che hanno interessato la storia europea e americana nell'Ottocento e nel Novecento.

Contenuti

Il modulo A si riferisce alle principali manifestazioni artistiche in pittura, scultura e architettura dalla fine del Settecento, ossia dalla affermazione del Neoclassicismo, fino ai giorni nostri. Verrà tuttavia dato maggior peso a questioni e problemi dell'arte del Novecento: dalle avanguardie dei primi decenni del secolo (Espressionismo, Cubismo, Futurismo, Dadaismo) a quelle degli anni Sessanta e Settanta (neoavanguardie o post avanguardie). In particolare lo studente sarà guidato nella comprensione di alcuni concetti che attraversano gran parte dell'arte contemporanea, dalla complessità dell’astrazione ai concetti di ready made, di installazione, di performance, di arte pubblica e relazionale.

Metodi Didattici

Le 30ore della didattica saranno svolte con lezioni frontali in aula virtuale.
Si prevede, inoltre, il coinvolgimento degli studenti nelle visite ai Musei e alle mostre temporanee e nelle visite agli studi degli artisti.
Saranno inoltre organizzati seminari con direttori di Musei e curatori d'arte contemporanea.

Verifica dell'apprendimento

L’esame consiste in una prova orale.
I criteri di attribuzione del voto tengono conto di:

1)lettura dell’opera d’arte e inquadramento delle correnti artistiche in senso cronologico e geografico
2)analisi dei mutamenti estetici in connessione a ragioni storiche e ideologiche
3)utilizzo di una terminologia appropriata

Testi

A scelta uno dei seguenti manuali:

Storia dell’arte italiana, diretta da C. BERTELLI, G. BRIGANTI, A. GIULIANO, Electa Mondadori, Milano 1992, vol. 4.

G. C. ARGAN, L’arte moderna 1770-1970, Sansoni, Firenze 1988 o nell’edizione G. C. ARGAN, A. BONITO OLIVA, L’arte moderna 1770-1970. L’Arte oltre il Duemila, Sansoni, Firenze 2002.

E. BERNINI, R. ROTA, Eikon. Guida alla Storia dell’Arte, Laterza, Bari 2006, vol. 3 (Dal Settecento a oggi) o nell’edizione aggiornata Uno sguardo sull’arte, Laterza, Bari 2009, vol. 3 (Dal Settecento a oggi).

Ad integrazione del testo scelto è obbligatorio lo studio dal seguente volume:

M. De Micheli, Le avanguardie artistiche del Novecento, Feltrinelli, 1998, pp. 9-290

Altre Informazioni

Ricevimento:
Durante il semestre di lezioni
Lunedì 11-12
Martedì ore 11-13

Durante gli altri mesi
Martedì ore 9-12 oppure su appuntamento attraverso e mail (ladogana@unica.it)


Altre eventuali comunicazioni
Reperibilità del materiale didattico:
Una parte del materiale didattico, ossia dvd, slides delle lezioni e fotocopie di testi, può essere reperita presso la Biblioteca della Cittadella dei Musei.


credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar