Programmi

 

Archivio programmi insegnamenti A.A. 2000/2001 – 2005/2006

Archivio programmi insegnamenti A.A. 2006/2007 – 2012/2013

 

 

2146 - LINGUA INGLESE

Anno Accademico ​2018/2019

Docente
FRANCESCA CATERINA ​CAMBOSU (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​


Obiettivi

OBIETTIVI FORMATIVI
Il corso mira a fornire conoscenze e competenze linguistiche e metalinguistiche relative alla lingua e cultura inglese. In particolare

CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Il laureato acquisirà delle competenze grammatico-lessicali di livello B1/B2 del Quadro Comune di Riferimento Europeo. Comprenderà il linguaggio economico finanziario inglese al fine della comprensione del testo scritto a livello B1/B2.
Gli studenti dovranno raggiungere una buona conoscenza della lingua inglese a livello B1/B2 del QCR in tutte e 4 le abilità (listening, reading, writing & speaking). Secondo il QCR, a livello B2 gli studenti devono essere in grado di “comprendere le idee fondamentali alla base di testi complessi su temi concreti e astratti, anche di natura tecnica, nel proprio settore di specializzazione. Essere in grado di interagire con relativa scioltezza e spontaneità; saper interagire con una persona madrelingua senza eccessiva fatica e tensione. Sapere produrre testi chiari e articolati su un’ampia gamma di argomenti ed esprimere opinioni su argomenti d’attualità.”
Dal punto di vista metalinguistico, gli studenti potranno acquisire competenze relative alla word-formation, alla fonetica e alla struttura e alla sintassi della lingua inglese, che soprattutto li rendano autonomi ed efficienti nella lettura e comprensione di un testo di tipo specialistico e nella comunicazione e interazione in lingua inglese.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Il laureato avrà la capacità di comprendere articoli scientifici su temi economici e finanziari e saprà interagire, verbalmente o in forma scritta, per esprimente le proprie idee e saperi.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Gli studenti sapranno distinguere, tra le nozioni teoriche apprese, quelle più idonee all’analisi dei testi nonché formulare una propria valutazione dei contesti e selezionare le forme comunicative più adatte.

ABILITÀ NELLA COMUNICAZIONE
Gli studenti saranno in grado di:
- comprendere testi e conversazioni in lingua inglese (a livello B1/B2 del QCR),
- comunicare in maniera efficace ed efficiente informazioni e idee in lingua inglese (a livello B1/B2 del QCR)

CAPACITÀ DI APPRENDERE
Gli studenti acquisiranno degli strumenti che li renderanno autonomi nello studio e approfondimento della conoscenza linguistica e parzialmente metalinguistica della lingua inglese e del Business/Financial English.

Prerequisiti

Livello A2/B1 Quadro Comune di Riferimento Europeo da verificare possibilmente attraverso certificazioni internazionali, certificazioni CLA, ovvero idoneità lingua inglese(3 CFU) ottenuta presso il Corso di Laurea in Economia e Finanza al I semestre.

Contenuti

Il Programma del corso semestrale (marzo-giugno) prevede lo studio dei principi basilari di linguistica, morfologia e fonetica inglese, nonché il consolidamento delle strutture grammaticali e lessicali a livello intermedio (B1-B2) e l’esercitazione alla comprensione della lingua orale. Durante il semestre verrà anche portato avanti lo studio della lingua degli affari, della finanza e dell’economia, tramite la lettura e comprensione di articoli tratti dal libro di testo Intelligent Business e dalla rivista Economist (marketing, brands, advertising, globalization, trends, finance, employment, trade…). Verranno insegnate le tecniche di comprensione del testo attraverso esercizi di scelta multipla, vero-falso, individuazione di sinonimi e antonimi, domande a risposta aperta.

Metodi Didattici

Il corso prevede le lezioni frontali con la docente e le esercitazioni per l’ascolto, la comprensione orale, e la produzione orale presso il laboratorio linguistico della Facoltà tenute da un tutor esperto. Il CEL/EL madrelingua terrà invece esercitazioni sul lessico e grammatica del livello di competenza previsto.
Per la frequenza al corso è raccomandato il livello B1 o Pre-Intermedio. Durante il I semestre gli studenti del II anno in possesso di un livello inferiore all’A2 sono caldamente invitati a seguire i due corsi online disponibili presso la piattaforma MOODLE (corsi di recupero) dell'Ateneo.

Verifica dell'apprendimento

Prova scritta suddivisa in: Listening comprehension (ascolto e comprensione); lettura e comprensione del testo economico con esercizi vari (domande aperte; vero/falso; word formation e fonetica). Scheda a scelta multipla o risposte aperte con esercizi di use of English + grammatica.
Durante la prova orale, cui verranno ammessi coloro che abbiano superato la prova scritta in tutte le sue parti, gli studenti verranno interrogati su argomenti riguardanti la vita di tutti i giorni. Di seguito, saranno chiamati a presentare un articolo autentico tratto da giornale o rivista, in lingua inglese, di argomento inerente a quelli trattati durante le lezioni. Lo studente verrà poi interrogato sul testo presentato.
Criteri di assegnazione del voto:
Ogni prova ha un punteggio totale che viene convertito in trentesimi. Il voto finale avrà come base la media delle tre parti dello scritto. Ad essa potranno essere aggiunti massimo 4 punti per la prova orale.
Se gli studenti dovessero aver sostenuto e superato il test di Multiple Choice al pre-esame (le cui date verranno comunicate dal docente), il giorno della prova scritta dell’esame verranno esonerati dal sostenimento di questa parte, e il voto del pre-esame farà media con le altre due prove.
Le parti sufficienti dello scritto valgono per l’appello successivo. Se non dovessero essere nuovamente superate quelle insufficienti, lo studente dovrà ripetere l’intera prova. L’orale va sostenuto nella stessa sessione dello scritto.
Il punteggio finale è così attribuito:
- da 18/30 a 25/30 per lo studente che dimostri di avere acquisito la capacità di leggere e comprendere il testo economico più semplice e di saperne elaborare una parte, insieme alla comprensione e spiegazione di almeno una parte di lessico specifico (indicativamente livello B1 del QCR alla data di sostenimento dell’esame).
- da 26/30 a 30/30, con eventuale lode, per lo studente che dimostri una perfetta conoscenza degli argomenti del corso attraverso una discussione caratterizzata da fluenza espositiva e padronanza di linguaggio (livello B2 del QCR alla data di sostenimento dell’esame).

Testi

Testo: Intelligent Business Intermediate, Student Book & Workbook with audio CD, Longman (disponibile in Biblioteca e presso le librerie specializzate)
Market Leader Intermediate, MacMillan (consigliato)
Professional English in Use - Finance, Cambridge University Press, (consigliato)
Grammatiche Consigliate:
Oxford Practice Grammar, Intermediate, Oxford University Press; Intermediate Grammar in Use, Cambridge University Press, New Total Grammar, A2-B2 CEFR, Black Cat;
Dizionari Consigliati: Oxford Advanced Learner’s Dictionary, Longman Dictionary of Contemporary English; Collins CoBuild Learner’s Dictionary.
Eventuali dispense/slide predisposte dal docente.

Altre Informazioni

GLI STUDENTI SONO PREGATI DI FARE RIFERIMENTO ALLA PAGINA PERSONALE DEL DOCENTE:
http://people.unica.it/caterinacambosu/
PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, PROGRAMMI, MATERIALI RIGUARDANTI IL CORSO E L'ESAME CORRISPONDENTE

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy