Programmi

 

Archivio programmi insegnamenti A.A. 2000/2001 – 2005/2006

Archivio programmi insegnamenti A.A. 2006/2007 – 2012/2013

 

 

12025 - ANALISI DI MERCATO

Anno Accademico ​2021/2022

Docente
LUCA ​FRIGAU (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[11/80] ​ ​ECONOMIA MANAGERIALE [80/15 - Ord. 2018] ​ ​Amministrazione e Controllo954
[11/80] ​ ​ECONOMIA MANAGERIALE [80/25 - Ord. 2018] ​ ​Direzione e Creazione d'Impresa954
[11/80] ​ ​ECONOMIA MANAGERIALE [80/40 - Ord. 2018] ​ ​Professionale954
Obiettivi

1) CONOSCENZE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
Il corso introduce i concetti di base delle indagini di mercato, affrontando problematiche concernenti la progettazione d’indagini per le ricerche di mercato, il reperimento ed il trattamento dei dati, l’analisi dei risultati e la presentazione degli stessi. Parte del corso è orientata al trattamento statistico di dati in ottica Data Mining. Il corso intende inoltre fornire agli studenti alcuni strumenti e metodologie statistiche ed informatiche per la gestione e il trattamento e l’analisi dei dati.

2) CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZE E COMPRENSIONE
Lo studente sarà in grado
- di progettare un’indagine di mercato
- di redigere un questionario minimizzando gli errori non campionari
- di disegnare, con una certa autonomia, piani di campionamento probabilistici e non probabilistici;
- di raccogliere ed utilizzare informazioni sui livelli di consumo di una popolazione e di calcolare specifiche quote di mercato;
- di segmentare il mercato attraverso tecniche statistiche multidimensionali e multivariate
- di misurare gli effetti della pubblicità attraverso modelli statistici.

3) AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Lo studente sarà capace
- di commentare criticamente i risultati di un’indagine di mercato;
- di prendere decisioni tecniche e operative basandosi sui risultati di un’indagine di mercato.

4) ABILITÀ COMUNICATIVE
Lo studente sarà in grado di comunicare, utilizzando una terminologia appropriata, informazioni e valutazioni relative ad un’indagine di mercato.

5) CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Lo studente arricchirà il proprio bagaglio tecnico sui metodi quantitativi per le ricerche di mercato e affinerà le proprie capacità logiche, di ragionamento e di problem-solving.

Prerequisiti

Oltre alle conoscenze di base delle principali discipline economico-aziendali, il corso prevede riferimenti alla statistica e all’informatica. In particolare si richiedono padronanza di tecniche di statistica descrittiva univariata e bivariata e elementi di base si statistica inferenziale.

Contenuti

Il corso è suddiviso in due moduli:

MODULO A
La progettazione di un'indagine
La rilevazione dei dati in un'indagine
L'elaborazione dei dati e l'analisi dei risultati di un'indagine
Il campionamento probabilistico e non probabilistico
Gli indici di distanza
La Cluster Analysis
La soddisfazione del consumatore

MODULO B
La segmentazione binaria e l'algoritmo CART
La Conjoint Analysis
L'analisi statistica sui consumi
Le indagini ufficiali e non ufficiali sui consumi
La campagna pubblicitaria
Analisi dell'Audience nei vari media
I modelli che analizzano l'esposizione alla pubblicità
I modelli che valutano l'efficacia della pubblicità

Metodi Didattici

Il corso prevede lezioni dove sono illustrati i concetti teorici che stanno alla base dell’analisi di mercato, accompagnati da semplici esempi che ne facilitano la comprensione e l’applicazione pratica. Durante il corso saranno organizzati dei seminari in cui dei manager di aziende illustreranno come diverse strategie di analisi di mercato sono adottate all'interno della loro azienda.

La didattica sarà erogata prevalentemente in presenza, integrata e "aumentata" con strategie online, allo scopo di garantirne la fruizione in modo innovativo e inclusivo

Verifica dell'apprendimento

L’esame consiste di una prova scritta, che può anche essere sostenuta per intero oppure tramite due prove parziali che si terranno, la prima, a metà corso e la seconda al termine del corso.
La prova scritta consiste nel rispondere a 34 domande a risposta multipla, a cui è assegnato un punteggio pari a 1 per ogni risposta giusta, 0 per ogni risposta non data e -0,25 per ogni risposta sbagliata. La somma dei punteggi determinerà il voto finale.

Il voto della prova scritta potrà essere integrato con una delle seguenti opzioni:
- il colloquio orale
- la prova pratica
L'integrazione potrà avvenire esclusivamente con solo una delle due opzioni citate, NON si potrà integrare il voto della prova scritta con entrambe.

Il colloquio orale potrà essere sostenuto solo nel caso in cui si ottenesse un punteggio uguale o superiore a 25 nella prova scritta. Al colloquio orale il docente potrà assegnare un punteggio compreso tra -5 e +5.
La prova pratica consiste, invece, in un lavoro pratico di gruppo nel quale sarà chiesto di mettere in pratica le tecniche di analisi di mercato apprese durante il corso. Alla conclusione del progetto il gruppo dovrà consegnare un report e presentarne i risultati al docente. A questo lavoro il docente assegnerà un punteggio compreso tra 0 e +5, che potrà essere utilizzato dallo studente per integrare la sua prova scritta solo nelle sessioni di gennaio e febbraio.

La valutazione della prova pratica sarà comunicata prima della data in cui si sosterrà la prova orale. Quindi nel caso la valutazione della prova pratica non soddisfi lo studente, e se nella valutazione di quella scritta abbia ottenuto almeno 25 punti, egli potrà decidere di far integrare il proprio voto con la prova orale.

Nel caso si decidesse di integrare il voto della prova scritta con una delle due opzioni appena descritte, il voto finale si definirebbe come la somma algebrica del voto conseguito nella prova scritta e quello nella prova integrativa.
Ad esempio:
- voto prova scritta 26 + voto prova orale +2 = voto finale 28
- voto prova scritta 27 + voto prova orale -3 = voto finale 24
- voto prova scritta 22 + voto prova pratica 4 = voto finale 26

Testi

S. Brasini, M. Freo, F. Tassinari e G. Tassinari, Marketing e Pubblicità: Strumenti e Modelli di Analisi Statistica, Il Mulino, Bologna, 2010.
Cap. 1: tutto
Cap. 2: par 1, 2, 3, 7, 8 (solo casi studio 1 e 5)
Cap. 3: par 1, 2, 3, 4, 7 (solo casi studio 1 e 2)
Cap. 4: par 1, 2, 3, 4 (fino a pag. 254), 5 (fino a pag. 271), 6 (casi studio 1 e 2)

Su alcuni argomenti sarà fornito materiale integrativo durante le lezioni e sul sito docente.

Altre Informazioni

-

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy