Programmi

 

Archivio programmi insegnamenti A.A. 2000/2001 – 2005/2006

Archivio programmi insegnamenti A.A. 2006/2007 – 2012/2013

 

 

EC/0070 - RISK MANAGEMENT AND VALUE IN BANKING

Anno Accademico ​2021/2022

Docente
RICCARDO ​DE LISA (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
INGLESE ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[11/83] ​ ​ECONOMIA, FINANZA E POLITICHE PUBBLICHE [83/20 - Ord. 2017] ​ ​Economia e Mercati Finanziari636
Obiettivi

Il corso riguarda la misurazione e gestione dei rischi, l'allocazione del capitale e la creazione del valore nelle banche.
Il corso si divide in tre parti: i) i rischi individuali delle banche; 2) la regolamentazione prudenziale e i requisit patrimoniali; 3) l'allocazione del capitale e la creazione del valore.

1) Conoscenza e comprensione:
Lo studente sarà in grado di conoscere e comprendere:
- i rischi delle banche e le metdodologie per la misurazione;
i modelli per la prevsione delle insolvenze delle banche;
- la regolamentazione prudenziale delle banche;
- l'allocazione e la gestione del capitale delle banche.

2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione.
Lo studente sarà in grado:
- di applicare le metodologie per la misurazione dei rischi delle abnche;
- le metodologie per la misurazione della probabilità di insolnvenza delle banche;
- di applicare le regole per il calcolo dei requisiti patrimoniali delle banche;
- di determinare l'allocazione ottima del capitale.

3) Autonomia di giudizio
Gli studenti sarnno coinvolti in discussioni di gruppo per lo sviluppo di casi aziendali e per l'analisi di paper. al fine di stimolare e di sviluppare la capacità di esprimere giudizi in situazioni reali.

4) Abilità comunicative:
Durante le lezioni gli studenti saranno coinvolti in discussioni che permettano loro di sviluppare senso critico e migliorare la capacità comunicativa. Sviluppo di lavori a casa, casi di studio e discussioni di paper contribuiranno a sviluppare le capacità di lavorare e comunicare le proprie idee in pubblico e all’interno di un team.

5) Capacità di apprendimento
Gli studenti saranno in grado di comprendere e applicare gli strumenti del risk management e della regolamentazione prudenziale delle banche e di apprendere in modo autonomo l'evoluzione della teoria finanziaria e della pratica finanziaria.

Prerequisiti

Tecnica Bancaria/Economia degli intermediari finanziari, Statistica, Matematica per economisti e Economia Aziendale.

Contenuti

1) Rischi delle banche: di credito, di mercato e operativo (12 ore);
2) probabilità di default delle banche (10 ore);
3. Regolamantazione prudenziale e requisit patrimoniali ( 8 ore);
4. Allocazione del capitale (6 ore)

Metodi Didattici

La didattica verrà erogata prevalentemente in presenza, integrata e “aumentata” con strategie online, allo scopo di garantirne la fruizione in modo innovativo e inclusivo

In dettaglio:
- lezioni convenzionali;
- lavori di gruppo
- discussioni di paper

Verifica dell'apprendimento

Esame in forma scritta

Testi

- A. Resti – A. Sironi, Risk Management and shareholders value in banking, Wiley Finance
- Note e Slides

Altre Informazioni

--

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy