Programmi

 

LF/0049 - SEMIOTICA DEI MEDIA

Anno Accademico ​2021/2022

Docente
ELISABETTA ​GOLA (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/46] ​ ​FILOSOFIA E TEORIE DELLA COMUNICAZIONE [46/20 - Ord. 2017] ​ ​TEORIE DELLA COMUNICAZIONE630
Obiettivi

Introdurre lo studente nell’ambito specifico della semiotica e della filosofia del linguaggio rivolte ai media come spazio di significazione tra i canali e gli utenti, i messaggi nelle loro diverse forme, a livello testuale.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
Conoscere i concetti generali della semiotica e le caratteristiche dei media, in particolare i media digitali. Conoscere i principali autori di riferimento e i concetti più significativi della semiotica del testo, della filosofia del linguaggio e delle teorie della comunicazione.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE
Capacità di realizzare un piano editoriale per la progettazione di comunicazioni attraverso i media digitali.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Saper valutare le strategie di comunicazione nei media digitali.

ABILITÀ COMUNICATIVE
Lo studente imparerà a utilizzare i principali media digitali e social media per la promozione e valorizzazione di beni intangibili e culturali.

CAPACITÀ DI APPRENDERE
Capacità di capire tecniche e strumenti di comunicazione in continuo aggiornamento, per averne acquisito i principi generali di funzionamento.

Prerequisiti

Per poter seguire fruttuosamente il corso è opportuno aver sostenuto nel proprio percorso triennale un esame di Teoria dei linguaggi e della comunicazione, oppure Filosofia del linguaggio. Tra gli esami del primo anno del percorso magistrale è utile aver sostenuto l’esame di Semantica e pragmatica del linguaggio.
Per coloro che non hanno una preparazione specifica in questo campo si consiglia la lettura dei seguenti testi:
-M. P. Pozzato, Capire la semiotica, Carocci
-E. Gola -I. Adornetti, Modelli e sistemi di comunicazione, Editori Riuniti

Può essere utile, inoltre, seguire in modalità di autoapprendimento il corso di riallineamento “Capacità comunicative e di relazione”, disponibile a tutti gli utenti presso l’area “Corsi Open” del sito www.com.unica.it.

Contenuti

Durante la prima parte del corso verranno affrontati i seguenti argomenti:
-nozioni di semiotica
-analisi delle diverse tipologie di testi e di narrazioni sui media digitali
-metodi e tecniche di utilizzo dei social media
-strategia e marketing digitale
-struttura di un piano editoriale e sua formulazione
-principi di scrittura efficace sui social media

Nella seconda fase, in collaborazione con l'insegnamento di Digital storytelling e web design, ci si concentrerà sullo storytelling ci si concentrerà sullo storytelling applicato al mercato editoriale. In particolare si approfondiranno tematiche legate alla digitalizzazione del libro, alla sua promozione e distribuzione online, al mutamento delle pratiche di lettura, al self publishing, al social reading, alla fanfiction, etc.

Metodi Didattici

-Modalità di erogazione
La didattica erogata consiste in 30 ore di lezioni frontali in aula.

-Frequenza
Per chi non intende o non può frequentare è previsto un’integrazione bibliografica che consente di superare l’esame attraverso uno studio autonomo.

-Ore d’aula
Per sviluppare il programma l’erogazione dell’insegnamento di articola in 15 incontri di 2 ore ciascuno (di lezioni frontali e di discussione)e, se possibile, alcuni incontri aggiuntivi con professionisti e rappresentanti del mondo del lavoro.

Per soddisfare esigenze didattiche specifiche connesse alla situazione epidemiologica, è prevista la possibilità di didattica frontale in diretta streaming o registrazioni delle stesse disponibili on-line.

Verifica dell'apprendimento

Le modalità di esame differiscono a seconda se lo studente frequenta in modalità attiva o in modalità classica.

Modalità attiva: prevede l'ideazione di una parte del progetto realizzato in collaborazione con il corso di Narratologia e digital Storytelling e l'esposizione e discussione dello stesso in una simulazione di conferenza/tavola rotonda.

Modalità classica: una prova scritta e un colloquio orale sui testi in programma che mira ad accertare l'apprendimento da parte dello studente delle nozioni fondamentali della materia. Durante la prova lo studente dovrà dimostrare di saper applicare gli strumenti offerti dalla semiotica ai vari contesti d'uso e ambienti mediali.


Per soddisfare esigenze didattiche specifiche connesse alla situazione epidemiologica, la prova potrebbe essere svolta online mediante forme di interazione a distanza con i supporti informatici disponibili.

Per soddisfare esigenze didattiche specifiche connesse alla situazione epidemiologica, la prova potrebbe essere svolta online mediante forme di interazione a distanza con i supporti informatici disponibili.

Testi

Testi in programma:
-Giovanna Cosenza, Introduzione alla semiotica dei nuovi media, Franco Angeli, 2014 [anche in formato ebook].
-Nicolò Andreula, #Phygital: Il nuovo marketing, tra fisico e digitale, Hoepli, 2020 [anche in formato ebook e audible].
- Elisabetta Gola e Patrizia Mottola, Public Speaking. Il ritorno della comunicazione vocale nell'era della comunicazione digitale, Meltemi, 2019 [anche in formato ebook].

Altre Informazioni

L'approccio didattico seguito si basa sui principi dell'e-learning, combinando lezioni frontali con attività individuali e di gruppo, valutazione formativa, didattica interattiva con la creazione di progetti attraverso lavori di gruppo e workshop.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy