Programmi Laurea Triennale

 

IN/0080 - METODI DECISIONALI PER L'ECONOMIA

Anno Accademico ​2018/2019

Docente
ROBERTO ​WOLFLER CALVO (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[70/72] ​ ​INGEGNERIA CIVILE [72/00 - Ord. 2013] ​ ​PERCORSO COMUNE550
Obiettivi

Il corso ha come obiettivi principali quello di:
- fornire agli studenti di ingegneria civile gli strumenti per la conoscenza e la capacità di comprensione dei metodi e dei modelli decisionali;
- introdurre gli studenti all'uso di strumenti concettuali e di tecniche operative utili a comprendere, rappresentare ed affrontare le problematiche sottostanti ai problemi di decisione.
- fornire gli strumenti analitici per affrontare e risolvere i problemi decisionali nei seguenti diversi ambiti: monobiettivo e monodecisore e informazione certa, multiobiettivo e monodecisore e informazione certa, multidecisore e multiobiettivo e informazione certa e infine monodecisore e monobiettivo e ambito incerto.

Prerequisiti

Conoscenze di base di analisi matematica e di algebra lineare.

Contenuti

Definizione di problema decisionale. Introduzione allo spazio delle alternative, dei decisori dell’incertezza e delle preferenze.

Definione di preferenza e di relazione d’ordine. Analisi delle struttura di preferenza di un decisore (preordine, ordine debole, ordine parziale e ordine totale).

Introduzione alla programmazione matematica. I problemi di programmazione lineare: risoluzione grafica, metodo del simplesso (prima e seconda fase). Dualità: teorema della dualità debole, della dualità forte e scarti complementari.

I problemi multiobiettivo e multicriterio. Definizione di regione di Pareto. Soluzioni supportate e non supportate. Determinazione della regione di Pareto: il metodo dei pesi, il metodo dei vincoli e il metodo della funzione inversa.

Decisioni in condizioni di rischio. Il metodo del Min Max, del Max Max, del Rammarico (regret), il metodo di Laplace (equiprobabilità) e il metodo di Hurwitz.

Decisioni in condizioni d’incertezza. Alberi decisionali.

La funzione di utilità. Definizione e sua determinazione (il metodo di Von Neumann e Morgeresenn)

Introduzione alla teoria dei giochi. Definizione di strategie dominate e di punto di equilibrio. Il calcolo del punto di equilibrio. Giochi a somma nulla.

Metodi Didattici

Il corso si sviluppa su 60 ore frontali di cui 45 dedicati alla lezioni e 15 alle esercitazioni. Durante le esercitazioni vengono forniti gli strumenti di calcolo idonei e le relative modalità di utilizzo.

Verifica dell'apprendimento

L'esame si compone di una prova scritta che comprendente domande teoriche ed esercizi

Testi

- A. Colorni. "Ricerca Operativa". Clup Editore

- F. Hillier. "Ricerca Operativa". McGraw-Hill.

- R. Gibbons "Teoria dei Giochi". Hoepli

Altre Informazioni

Dispense del professor Roberto Cordone disponibili sul sito: https://homes.di.unimi.it/cordone/courses/2018-mmd/MMD.pdf

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar