Mag 042020
 

GIOVEDI 7 MAGGIO ALLE ORE 17, in streaming su Microsoft TEAMS

‘La caldera dei Campi Flegrei: un supervulcano in un’area densamente abitata’

Del dott. Roberto Isaia

Il dott. Isaia è ricercatore all’INGV di Napoli – Osservatorio Vesuviano. Si è laureato e ha conseguito il dottorato presso l’Università Federico II di Napoli. Dopo aver studiato in dettaglio la stratigrafia dell’attività Flegrea degli ultimi 12.000 anni ha ulteriormente approfondito gli studi sulla caldera Flegrea, estendo la propria ricerca, sia all’attività più antica del sistema, sia ai suoi aspetti strutturali e morfologici. Il dott. Isaia è stato responsabile di numerosi progetti di quantificazione della pericolosità vulcanica associata ai Campi Flegrei per conto della Protezione Civile Italiana e della comunità europea.

 

GIOVEDI 14 MAGGIO ALLE ORE 17, in streaming su Microsoft TEAMS

‘Il complesso vulcanico del Somma-Vesuvio: storia evolutiva e pericolosità vulcanica’

Del prof. Raffaello Cioni

Raffaello Cioni è professore di vulcanologia all’Università di Firenze; ha ricoperto lo stesso ruolo all’Università di Cagliari fino al 2013. Il prof. Cioni è un esperto in studi stratigrafici, petrologici e di dinamica eruttiva in vulcani attivi in Italia (Vesuvio, Campi Flegrei) e nel mondo (Grecia, Etiopia, Islanda, Cile, Argentina, Ecuador, Giappone). Le sue ricerche sul Vesuvio spaziano dalla dinamica delle eruzioni pliniane e esplosive, ai processi preeruttivi fino alla quantificazione della pericolosità associata a future eruzioni.

Per partecipare: stesse modalità dei seminari precendenti; contattare la prof. Pioli (laura.pioli@unica.it)

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar