Programmi

 

60/63/47 - GEOMORFOLOGIA

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
PAOLO EMANUELE ​ORRU' (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[60/63] ​ ​SCIENZE GEOLOGICHE [63/00 - Ord. 2010] ​ ​PERCORSO COMUNE984
Obiettivi

conoscenza dei processi e forme dovute agli agenti esogeni ed endogeni responsabili del modellamento del paesaggio in funzione delle condizioni lito-strutturali del substrato, delle variazioni climatiche nel tempo e nello spazio, della dinamica della crosta terrestre e dell’influenza antropica. Conoscenze multidisciplinari per l’interpretazione delle forme e dei processi responsabili dell’evoluzione geomorfologica a carattere regionale, legata ai cambiamenti climatici globali e a uno o più cicli di modellamento. Conoscenza dei rapporti tra stratigrafia del quaternari, oscillazioni eustatiche e tendenze evolutive legate al cambiamento climatico Globale.

Prerequisiti

Conoscenze geologico-strutturali e geologia stratigrafica elementari, conoscenza della Geografia fisica, Capacità di leggere una carta topografica

Contenuti

Morfo-stratigrafia
- variazioni paleoclimatiche Pleistocene-Olocene; variazioni climatiche ed eustatismo; le curve glacioeustatiche; morfostratigrafia del Pleistocene; morfostratigrafia dell’Olocene

Geomorfologia strutturale
- forme strutturali, caratteri evolutivi; forme strutturali passive; morfoselezione; stili tettonici; morfologie vulcaniche
- versanti di faglia; evoluzione dei versanti di faglia;
-
Modellamento dei versanti
- processi erosivi e deposizionali sui versanti; movimenti di massa;
-
Geomorfologia marina
- geomorfologia delle piattaforme continentali; geomorfologia della scarpata e delle piane batiali; applicazioni geomorfologiche all’ingegneria off-shore

Geomorfologia costiera
- geomorfologia delle coste alte; geomorfologia delle coste basse; dinamica dei litorali; evoluzione dei sistemi dunari

Geomorfologia delle Piane Costiere
- sistema dei glacis, e conoidi di deiezione; sistema dei terrazzi fluviali; terrazzi marini

Geomorfologia della Sardegna
- Le grandi paleo-superfici di spianamento; Le pianure di impostazione tettonica; Le grandi forme strutturali, le giare, i tacchi, i supramonti, le mega-cuestas; Il sistema delle lagune e dei cordoni litorali

Elementi di rilevamento geomorfologico
L’introduzione teorica al rilevamento geologico è sviluppato attraverso l’esposizione e la discussione delle linee guida per il rilevamento della Carta geomorfologia d’Italia alla scala 1:50.000 – Serv. Geol. Naz.; Tecniche di rilevamento, i metodi indiretti (carte, fotografie aeree e satellitari) i rilevi di terreno, la restituzione cartografica, l’impostazione della legenda.

MODULO DI TERRENO (3 cfu)
Utilizzando la estrema rappresentatività del territorio sardo, per quando riguarda gli aspetti geomorfologici sono previste escursioni o stage di rilevamento nel corso dei quali sarà rilevato porzioni di territorio relativamente ad alcune delle seguenti tematiche: geomorfologia strutturale e carsismo, morfodinamica fluviale, morfostratigrafia e geomorfologia del quaternario in aree marino-costiere. A conclusione dei rilievi di campo sarà allestito un documento cartografico di sintesi

Metodi Didattici

Lezioni frontali con disegni alla lavagna; esercizi di lettura di temi geomorfologici; escursioni di verifica sul terreno dei temi affrontati e campo di rilevamento geomorfologico finale.
Acquisire conoscenze sul rapporto tra morfogenesi e tempi, sia in senso evolutivo che in senso geologico; acquisire la capacità di riconoscere forme semplici sul terreno; il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze e gli strumenti di base atti a riconoscere i processi geomorfologici in atto, le paleoforme e indicare i possibili paleoprocessi dai quali sono scaturite

Verifica dell'apprendimento

Verifica di apprendimento durante il corso con coinvolgimento degli studenti nella ripetizione di alcune lezioni chiave.
Valutazione elaborati scritti durante il corso o di fine corso
Valutazione degli elaborati dei rilevamenti di campo

Testi

1. Geomorfologia – G.B. Castiglioni – Ed. UTET – Torino – 1979
2. Geomorfologia – M. Panizza - Ed. Pitagora – Bologna - 1992
3. I fattori geologici del rilievo–Lezioni di geomorfologia strutturale–Bartolini & Peccerillo–Ed.Pitagora–Bologna-92
4. Cartografia geomorfologica – Dramis – Ed Pitagora Editrice – Bologna – 1998
5. Genesi ed evoluzione del rilievo Terrestre, Fondamenti di Geomorfologia. Dramis F. & Cliff O. - Ed. Pitagora - Bologna 2016

Altre Informazioni

Lezioni frontali con disegni alla lavagna; esercizi di lettura di temi geomorfologici; escursioni di verifica sul terreno dei temi affrontati.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar