Gen 082020
 

Care Ricercatrici e cari ricercatori,

ritorna in Sardegna FameLab, il talent show di divulgazione scientifica per giovani ricercatori e studenti universitari.

FameLab è il primo talent della scienza, la competizione internazionale di comunicazione scientifica per giovani ricercatori e studenti universitari. I partecipanti hanno solo tre minuti per conquistare giudici e pubblico parlando di un tema scientifico che li appassiona e che raccontano con chiarezza, esattezza e carisma.

L’evento è coordinato dalla Sezione di Cagliari dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e organizzato insieme a INAF – Osservatorio Astronomico di Cagliari, Unica – Dipartimento di Fisica e PLS, Università di Sassari, Comune di Nuoro e UniNuoro.

I vincitori della selezione regionale parteciperanno dal 17 al 19 aprile alla masterclass in comunicazione della scienza a Perugia in vista della finale nazionale di Trieste del 4 maggio e della finale internazionale di Cheltenham, nel Regno Unito il 4 e 5 giugno 2020.

Per la selezione locale è necessario preparare due diverse presentazioni da tre minuti: una per la pre-selezione e una, diversa dalla prima, nel caso in cui il concorrente venga selezionato per la selezione finale.

Questo il calendario degli eventi in Sardegna:

  • 20/02/2020: preselezione a Sassari Aula Magna B Complesso Didattico Via Vienna 2, ore 10:30-13:00
  • 21/02/2020: preselezione a Cagliari, Teatro Massimo, sala M2, ore 10:30-13:00
  • 12/03/2020: selezione finale regionale a Nuoro, Teatro Eliseo, ore 10:30-13:00

Le selezioni sono aperte a studenti, dottorandi, post-doc e ricercatori dai 21 ai 40 anni che soddisfino i requisiti consultabili a questo link http://famelab-italy.it/partecipa2020/

Per iscriversi è necessario compilare il modulo consultabile al seguente link: http://famelab-italy.it/famelab-sardegna/

Vi invitiamo a partecipare e a diffondere la notizia all’interno dei vostri dipartimenti e tra i vostri colleghi o sui social (https://www.facebook.com/events/460948624566242/).

Per informazioni potete contattare il seguente indirizzo: sardegna@famelab-italy.it

Vi aspettiamo numerosi.

Un saluto,
Lo staff di FameLab Sardegna

 Scritto da in 8 Gennaio 2020  Comunicati  Commenti disabilitati su Talent show di divulgazione scientifica per giovani ricercatori e studenti universitari
Dic 172019
 

STAGE DI DUE MESI NELLA NATURA – RIAPRONO LE ISCRIZIONI A LIFE ESC360

Imparare a seguire le tracce degli animali, riconoscere fiori endemici e proteggere habitat vulnerabili. Una settimana di formazione, poi si parte per una full immersion di due mesi nella natura. Vitto e alloggio sono gratuiti così come le spese di trasporto per raggiungere il campo. Si sono riaperti da qualche giorno i termini per iscriversi al progetto Life ESC360, il più importante programma europeo di volontariato ambientale finanziato con tre milioni di euro dall’Ue e coordinato dal Comando unità forestali ambientali ed agroalimentari del Raggruppamento Carabinieri Biodiversità.
Dal Bosco della Fontana a Mantova al Parco delle foreste casentinesi in Toscana e nelle riserve statali in Abruzzo e Molise, 135 ragazzi dai 18 ai 30 anni potranno partecipare da aprile a settembre ai monitoraggi e ai progetti di conservazione di flora e fauna. Ogni area ha la sua vocazione.« In Lombardia si lavora soprattutto su insetti e pratiche forestali mentre nelle altre riserve si studiano i grandi mammiferi, gli anfibi e le comunità vegetali – spiega Riccardo Corbini, project manager di Life ESC360 e Comandante del Reparto Carabinieri biodiversità di Verona – ma l’opportunità più importante che offre l’iniziativa è un’esperienza residenziale di lungo periodo a contatto quotidiano con la tutela della natura».Il prossimo anno, da aprile a settembre, ci saranno tre turni di due mesi con 45 posti alla volta. Quest’estate, quando è partito il progetto che terminerà nel 2021, si sono candidati soprattutto studenti universitari in materie naturalistiche.Lo studio dell’orso marsicano e del lupo sono in cima alla lista dei desideri ma non bisogna sottovalutare il gatto selvatico europeo, uno dei carnivori più rari in Italia che è tornato solo di recente a frequentare i boschi delle foreste casentinesi in Toscana. « Per questi predatori si ricorre soprattutto alla tecnica della fototrappola ma non è escluso incontrarli di persona – prosegue Corbini – Nella settimana di formazione che precede il turno, i volontari approfondiscono anche alcune delle tecniche di censimento di questi animali che dovranno perfezionare poi sul campo come la ricerca di tracce e segni di presenza o il cosiddetto wolf howling per ascoltare i richiami del lupo».

Per contare gli esemplari di scarabeo eremita, cerambice della quercia e cervo volante, tre insetti protetti a livello europeo, sarà necessario posizionare trappole con esca, costruire habitat artificiali e transetti di avvistamento. Mentre per alcuni dei rapaci simbolo dell’Appennino, come l’aquila reale e il falco pellegrino, i volontari saranno chiamati ad armarsi di binocolo per tenere sott’occhio falesie e formazioni rocciose dove nidificano le coppie. Nel reparto anfibi, osservati speciali saranno tre specie a rischio degli ambienti umidi forestali della Toscana come l’ululone appenninico, la salamandrina dagli occhiali e il tritone crestato. « Una parte dei volontari sarà impegnata anche in campagne di bioacustica per ricostruire il paesaggio sonoro e monitorare la biodiversità. – spiega Alessandro Campanaro, biologo e coordinatore tecnico del progetto ESC360 per la cooperativa D.R.E.AM – In Abruzzo ci saranno anche interventi di censimento e conservazione di alcuni habitat di alta quota prioritari a livello europeo come i nardeti, prati di montagna che favoriscono lo sviluppo di specie diverse di piante che vivono in comunità».

PRONTI VIA

Riaprono le iscrizioni a LIFE ESC360!

 

Sono riaperte le iscrizioni ai turni 2020 del progetto LIFE ESC360. Se hai dai 18 ai 30 anni e vuoi essere parte attiva in azioni mirate alla conservazione della natura attraverso il monitoraggio di flora e fauna di interesse comunitario, nella Riserva Naturale Statale Bosco della Fontana, nelle Riserve Biogenetiche Casentinesi e nelle Riserve Statali in Abruzzo e Molise: ISCRIVITI!

 

I volontari potranno effettuare le attività del progetto scegliendo fra 3 turni della durata di due mesi ciascuno, che si svolgeranno da aprile a settembre 2020.

Durante le attività i volontari saranno seguiti da tutor naturalisti esperti. Ogni turno sarà preceduto da una prima settimana di formazione.

I volontari non avranno oneri di vitto, alloggio e spostamenti verso le sedi del progetto o durante le fasi di questo a loro carico.

La partecipazione al progetto verrà certificata attraverso il rilascio di un attestato.

 

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale e sulla pagina facebook:

 Scritto da in 17 Dicembre 2019  Comunicati  Commenti disabilitati su Stage di due mesi nella natura – Riaprono le iscrizioni a LIFE ESC360
Nov 282019
 

GREEN WEEK

 FESTIVAL DELLA GREEN ECONOMY

9^ edizione: “RIDUCI, RICICLA, RIUSA: l’economia circolare fa crescere le imprese”

25 febbraio 2020 – 1 marzo 2020

Anche nel 2020 il Festival guarda con attenzione particolare al coinvolgimento dei giovani delle università italiane, ai quali intende offrire un’occasione unica di incontro, scambio e formazione. A tale scopo, l’organizzazione offre a un numero selezionato di studenti universitari la possibilità di candidarsi alla Green Week Academy e accedere alle borse di soggiorno.

Il progetto Academy permetterà a un numero selezionato di studenti di laurea triennale, specialistica, master e dottorato di partecipare in modo agevolato alla Green Week, che prevede una settimana di 
  • visite guidate in aziende simbolo della sostenibilità e della green economy in Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino (dal 25 al 27 febbraio 2020) 
  • accesso preferenziale ai grandi eventi in programma a Trento dal 28 febbraio al 1 marzo 2020
  • accesso preferenziale alle conferenze tecniche delle sezioni tematiche – tra cui “Chimica verde e agricoltura: fitofarmaci; bioplastiche; fertilizzanti; agricoltura integrata – in programma a Trento dal 28 febbraio al 1 marzo. Le altre 6 sezioni tematiche sono: trasporti e mobilità, turismo, moda e tessile, architettura ed edilizia, finanza, industria conciaria (dal 28 febbraio al 1 marzo 2020)
  • momenti di incontro e approfondimento con i grandi nomi della sostenibilità e della green economy
 

I candidati potranno scegliere se partecipare solamente alla prima parte (il tour de”Le Fabbriche della Sostenibilità“, dal 25 al 27 febbraio), alla seconda parte (“Festival della Green Economy” di Trento, dal 28 all’1 marzo) o all’intera settimana (dal 25 febbraio al 1 marzo).

Come si può leggere nel bando, segnalo che le candidature dovranno essere inviate entro il 6 dicembre 2019 (sono previste scadenze successive in caso di disponibilità di posti).

Confermo la mia completa disponibilità a rispondere alle domande degli studenti qualora vi fossero dubbi in merito al progetto Academy. Ad ogni modo, segnalo che a questa pagina potrete trovare già una prima serie di risposte ai dubbi più comuni.

Per scoprire la Green Week tramite il video di presentazione di 60 secondi clicca qui.
Con la speranza di poter accogliere gli studenti di Cagliari alla Green Week.
Anna Mazzi
Progetto Academy
t. +39 0498761884
Nov 212019
 

Il CIREM – Centro Interuniversitario Ricerche Economiche e Mobilità avvia l’indagine Svoltiamo, per conoscere le abitudini di viaggio di dipendenti e studenti dell’Università di Cagliari, una delle diverse azioni previste dal Progetto “SVOLTA – Cagliari per una mobilità intelligente e sostenibile”.

PREMI IN PALIO PER CHI COMPILA IL QUESTIONARIO

Link alla pagina di UniCa

 

Nov 142019
 

Il primo passo verso la tua carriera

UniCa&Imprese Lavoro organizza giornate di Career Day caratterizzate dagli incontri tra gli studenti e i laureati dell’Ateneo di Cagliari con imprese internazionali, nazionali e regionali.

L’evento

Il 28 novembre 2019, dalle 9.30 alle 17.30, presso gli spazi del CUS Cagliari, si svolgerà “UniCa&Imprese Lavoro – Career Day “.

L’evento è finalizzato alla presentazione alle imprese dei profili professionali dei laureati e laureandi di tutte le facoltà dell’Ateneo.

L’opportunità

La giornata è incentrata sul matching tra domanda e offerta di lavoro.

Gli studenti e i laureati potranno sfruttare l’opportunità di incontrare le imprese nei rispettivi stand, assistere alle presentazioni delle loro attività e candidarsi alle posizioni aperte.

Le imprese avranno anche la possibilità di effettuare colloqui individuali il giorno stesso dell’evento.

Career Day

Nov 112019
 
Il Settore Programmi Internazionali di Ricerca e Mobilità dei Ricercatori, in collaborazione con il Servizio DAAD con sede presso il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica del nostro Ateneo, organizza un incontro informativo per illustrare a tutti, i docenti, i ricercatori e gli studenti interessati, le opportunità di studio e di ricerca in Germania con le borse di studio DAAD.
 
L’incontro si terrà lunedì 11 NOVEMBRE 2019 dalle ore 15.00 presso il Teatro Anatomico in via Ospedale n. 121.  All’incontro saranno presenti il prorettore Alessandra Carucci, la professoressa Franca Ortu e il dottor Michél Müller, Lettore DAAD presso il nostro Ateneo.
Alla pagina https://www.unica.it/unica/protected/200849/0/def/ref/DOC200842/ potete scaricare la locandina dell’evento.
 
Attualmente il DAAD – Servizio Tedesco per la Scambio Accademico ha diversi Bandi aperti per visite di studio e ricerca in Germania: 
 
Borse di studio – corsi di laurea magistrale per tutte le discipline
 
Oggetto del finanziamento: 1-2 anni della magistrale (Master) in Germania
 
Destinatari: studenti di tutte le discipline, salvo architettura e discipline artistiche, per cui sono previsti bandi distinti
 
 
Borse di ricerca – Borse annuali per dottorandi
 
Oggetto del finanziamento: soggiorni di ricerca da 7 a 12 mesi presso università o centri di ricerca extra-universitari in Germania.
 
Destinatari: laureati della magistrale, dottorandi presso università italiane o tedesche
 
 
Borse di ricerca – Dottorati binazionali / Dottorati in co-tutela
 
Oggetto del finanziamento: soggiorni di ricerca fino a 24 mesi in Germania, nell’ambito di un dottorato binazionale o co-tutela
 
Destinatari: dottorandi presso università italiane o tedesche
 
 
Borse per corsi estivi universitari
 
Oggetto del finanziamento: un corso estivo universitario della durata di 3-4 settimane di lingua e cultura tedesca
 
Destinatari: studenti e dottorandi di tutte le discipline
 
 
Borse di studio per laurea magistrale e studi di approfondimento nell’ambito di arti visive, design, comunicazione visiva e cinema
 
Oggetto del finanziamento: 1-2 anni della magistrale (Master) o studi di approfondimento (1 anno) in Germania
 
Destinatari: laureandi/laureati dell’area disciplinare delle arti visive
 
 
Finanziamenti per (outgoing) visiting professors in Germania
 
Oggetto del finanziamento: (co-)finanziamento di un soggiorno di docenza di un professore italiano in Germania (da 1 mese fino a 2 anni)
 
Destinatari: professori di tutte le discipline
 
 
L’invito è esteso a tutti coloro che sono interessati alle borse di studio in Germania.
 
 
Termine di scadenza delle candidature e periodo di fruizione: varie
 
Per maggiori informazioni: http://www.daad.it/it/29910/index.html
 
 Scritto da in 11 Novembre 2019  Comunicati  Commenti disabilitati su 11 Novembre 2019 : Giornata Informativa DAAD-Studio e ricerca in Germania
Nov 092019
 
                                                                       Regione autonoma della Sardegna

PROGETTO “INTENSE” SELEZIONE PER DUE FIGURE PROFESSIONALI

07 Novembre 2019

Si tratta di una procedura comparativa per titoli e colloquio finalizzata alla stipula di 2 contratti di lavoro autonomo professionale per un breve periodo, massimo 6 mesi, per:

  • (profilo  n. 1) Geografo/esperto di dati GEOGRAFICI e progetti legati alla fruizione dei percorsi ciclo-escursionistici per il supporto alle attività di recupero, integrazione, esposizione dei dati geografici relativi alla rete dei sentieri ciclo-pedonali della Sardegna, gestiti da Forestas o da altri soggetti Regionali, per la successiva verifica, formattazione e restituzione cartografica ed informatica finalizzata all’inserimento nel catasto regionale e successivamente nel sistema di promozione turistica transfrontaliera denominata genericamente, d’ora innanzi, “geo-portale partecipativo Intense” (GPI);
  • (profilo  n. 2) Comunicatore/redattore di contenuti specialistici per il ciclo-escursionismo per la creazione e gestione di  testi e schede finalizzati alla fruizione dei percorsi ciclo-escursionistici sul web, anche attraverso il popolamento del GPI, per il supporto al Referente della Comunicazione del progetto INTENSE;

Queste attività sono finanziate dal Programma di Cooperazione Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020

__________
__________
 Scritto da in 9 Novembre 2019  Comunicati  Commenti disabilitati su SardegnaForeste – Selezione per due figure professionali
Ott 292019
 

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Per il conferimento di sei contratti di lavoro autonomo nell’ambito del progetto “PNLS – Progetto Nazionale Lauree Scientifiche in Scienze Ambientali e Naturali” relativo al Piano Lauree Scientifiche 2017-2018

Responsabile Scientifico Prof.ssa Susanna Salvadori

Scadenza per la presentazione delle domande: 14 novembre 2019 ore 12.00

I sei incarichi saranno affidati a studenti regolarmente iscritti al corso di laurea in Scienze Ambientali e Naturali dell’Università di Cagliari e che soddisfino i requisiti definiti all.art. 7 e avrà ad oggetto la prestazione di cui all’art. 2 del presente avviso.

 

Domande di ammissione

Le domande di ammissione alla selezione, redatte secondo lo schema allegato (Allegato A), dovranno pervenire a pena esclusione dalla procedura entro le ore 12 del decimo giorno decorrente dal giorno successivo rispetto alla pubblicazione dell’avviso sul sito di UNICA (http://www.unica.it), alla sezione “Concorsi & Selezioni”, sottosezione “Selezioni per contratti di lavoro autonomo”, con una delle seguenti modalità: – a mano presso la Segreteria Amministrativa della Facoltà di Biologia e Farmacia, Asse Didattico 1, Cittadella Universitaria di Monserrato, S.P. Monserrato-Sestu, Km 0,700 – 09042 Monserrato (CA), nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00; – tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: protocollo@pec.unica.it; – tramite raccomandata A/R al richiamato indirizzo della Segreteria Amministrativa della Facoltà di Biologia e Farmacia.

Documenti

Avviso e domanda

 Scritto da in 29 Ottobre 2019  Comunicati, Senza categoria  Commenti disabilitati su AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE per il conferimento di sei contratti di lavoro autonomo nell’ambito del progetto “PNLS – Progetto Nazionale Lauree Scientifiche in Scienze Ambientali e Naturali” affidati a studenti regolarmente iscritti in Scienze Ambientali e Naturali
Ott 222019
 

La Prof.ssa Elisabetta Marini invita tutti gli interessati a partecipare all’incontro informativo su CREA UniCa che si terrà oggi 22 ottobre 2019 alle ore 10:45 presso i Laboratori didattici delle Scienze Naturali.

Il CREA UniCa – Centro Servizi di Ateneo per l’Innovazione e l’Imprenditorialità promuove la cultura dell’imprenditorialità e dell’interdisciplinarità e lo sviluppo di progetti di business innovativi attraverso la contaminazione tra i diversi settori scientifico-disciplinari dell’Ateneo. Il Centro dirige e promuove le attività del Contamination Lab per la promozione della cultura di impresa, del Contamination Up per l’incubazione universitaria e di UniCa&Imprese.

 Scritto da in 22 Ottobre 2019  Comunicati  Commenti disabilitati su 22 ottobre 2019 – Incontro informativo CREA UniCa ore 10:45 presso Laboratori didattici delle Scienze Naturali
Ott 152019
 

Si avvisano gli studenti che per frequentare i laboratori1, didattici e di ricerca, laboratori in campo, tirocini ed escursioni devono essere in possesso dell’idoneità alla mansione rilasciata dal Medico Competente di Ateneo.

Tutti gli studenti DEVONO richiedere il prima possibile la visita medica inviando una mail in cui va specificato

Si richiede visita medica per l’idoneità alla frequenza di laboratori

  • Nome e cognome
  • Nato/a a …
  • Il …
  • Matricola
  • Corso di Laurea

sorveglianzasanitaria@amm.unica.it

 

Sul sito del Servizio di prevenzione e protezione sono disponibili tutte le informazioni e le procedure da seguire per l’attivazione della sorveglianza sanitaria.

Link alla pagina per la prenotazione visita studenti universitari

 

Nota:

1 Ai sensi dell’art. 2 comma 3 del D.M. 3636/98: “Sono considerati laboratori i luoghi o gli ambienti in cui si svolgono attività didattica, di ricerca o di servizio che comportano l’uso di macchine, di apparecchi ed attrezzature di lavoro, di impianti, di prototipi o di altri mezzi tecnici, ovvero di agenti chimici, fisici o biologici. Sono considerati laboratori, altresì, i luoghi o gli ambienti ove si svolgono attività al di fuori dell’area edificata della sede – quali, ad esempio, campagne archeologiche, geologiche, marittime -. …omissis”

 

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar