Discipline a scelta

 

Attività a scelta dello studente (art. 13, 14, 15, 23 del Regolamento didattico di Ateneo)

Sono riservati 12 CFU per le attività formative autonomamente scelte dallo studente. Le attività formative, purché coerenti con il proprio piano di studi, possono comprendere insegnamenti, tirocini, seminari, esercitazioni, laboratori ed altre attività (Regolamento didattico di Ateneo  e revisioni dell’articolo 20 commi 3 e 4 col D.R. 570 del 16 marzo 2016 e del Decreto 22 ottobre 2004, n.270).

In particolare, per gli studenti dei Corsi di Laurea appartenenti alla Classe Verticale in Scienze Naturali,  i crediti previsti tra le attività a scelta dello studente possono essere acquisiti attraverso esamiseminari promossi dal Consiglio di Classe verticale delle lauree L32 e LM60, periodi all’estero (ISMOKA) e attività presso i laboratori di ricerca dei docenti del Corso di Classe (tirocinio interno),  la cui selezione deve essere approvata dal Consiglio di Classe (CdC).

“Parere generale N 19 del L’art.10 comma 5 del DM 270/04 stabilisce che i corsi di studio devono prevedere attività formative autonomamente scelte dallo studente purché coerenti con il progetto formativo (lettera a).

L’art. 1 comma 1 lettera o) del medesimo DM 270/04 specifica che per attività formativa si intende “ogni attività organizzata o prevista dalle università al fine di assicurare la formazione culturale e professionale degli studenti, con riferimento, tra l’altro, ai corsi di insegnamento, ai seminari, alle esercitazioni pratiche o di laboratorio, alle attività didattiche a piccoli gruppi, al tutorato, all’orientamento, ai tirocini, ai progetti, alle tesi, alle attività di studio individuale e di autoapprendimento”.

L’unica limitazione che viene stabilita dalla norma, per quanto riguarda le attività formative autonomamente scelte dallo studente, è la coerenza con il progetto formativo, fermo restando la necessità che per l’acquisizione dei relativi crediti è richiesto il “superamento dell’esame o di altra forma di verifica del profitto (art. 5 comma 4 dm 270/04).”

 

Esami

Lo studente può selezionare come attività formative autonomamente scelte uno o più insegnamenti tra quelli attivati in tutti i corsi di laurea dell’Ateneo, purché coerenti con gli obiettivi formativi del CdL secondo le modalità definite dai regolamenti.

La domanda per la scelta degli insegnamenti dovrà essere presentata alla Segreteria studenti.

Tutte le istanze degli studenti saranno valutate dalla Commissione Didattica il mese precedente l’inizio del semestre di erogazione dell’insegnamento

  • dal 15 agosto al 15 settembre per gli insegnamenti e per tutte le attività che si intende seguire durante il primo semestre.
  • dal 15 gennaio al 15 febbraio per gli insegnamenti e per tutte le attività che si intende seguire durante il secondo semestre.

Seminari (per un massimo di 72 ore corrispondenti a 6 CFU – 12 ore corrispondono ad 1 CFU)

  • seminari attivati dal CdC
  • seminari, coerenti con gli obiettivi formativi del corso di laurea, in altra struttura universitaria (con docente del CdC referente);
  • seminari, coerenti con gli obiettivi formativi del corso di laurea, attivati all’esterno dell’università (con docente del CdC referente).

Tirocinio interno (per un massimo di 150 ore corrispondenti a 6 CFU di attività formativa relativa al tirocinio)

Il progetto di tirocinio interno presso un laboratorio di ricerca di un docente del Corso di Classe deve seguire le regole definite per i tirocini di Facoltà ed essere concordato con il docente e comunicato alla Commissione Didattica una settimana prima dell’inizio dell’attività.

 

Per agevolare la scelta di insegnamenti sicuramente coerenti con gli obiettivi formativi dei CdS, il Corso di Classe, su indicazioni della Commissione Didattica, ha approvato la seguente lista (validità fino a febbraio 2020):

Insegnamenti ammessi per la L32 e la LM60

  • BIO/16 – ANATOMIA UMANA (10 CFU), afferente al CdL in Farmacia. Docente Titolare: M.P. Serra
  • CITOLOGIA E ISTOLOGIA ANIMALE (CFU 6) afferente al CdL. in Biologia. Docente Titolare prof. S. Salvadori
  • ELEMENTI DI PEDOLOGIA (CFU 6) afferente al CdL in Scienze Geologiche. Docente Titolare Prof. A. Vacca.  La Commissione didattica approva tale insegnamento per gli studenti iscritti fino alla corte 2016/17 compreso.
  • 70/LM-0054 – FOTOGRAMMETRIA (6 cfu), afferente al C.d.L. in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio. Docente titolare Prof. G. Vacca
  • GEOMORFOLOGIA (CFU 9) erogato dal CdL in Scienze Geologiche. Docente Titolare Prof. P.E.Orrù
  • MICROBIOLOGIA GENERALE (CFU 8) afferente al CdL. in Biologia Docente Titolare A. Pani
  • MORFOLOGIA E FISIOLOGIA VEGETALE (CFU 8) afferente al CdL in Biologia.
  • 70/0081-M – SICUREZZA DEL LAVORO E DIFESA AMBIENTALE (8 CFU) afferente al CdL in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio
  • SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEOLOGIA (CFU 6) afferente al CdL in Scienze Geologiche. Docente Titolare prof. M.T. Melis
  • 8960 – TOSSICOLOGIA DEGLI INQUINANTI AMBIENTALI (6 CFU), afferente al C.d.L. in Tossicologia. Docente Titolare Prof. A. Carta
  • VULCANOLOGIA (CFU 6) afferente al CdL in Scienze Geologiche. Docente Titolare Prof. F. Mundula
  • CALCOLO DELLE PROBABILITA’ (CFU 8), SSD MAT/06, Insegnamento del Corso di Laurea triennale in Matematica – primo semestre –  Docente: Monica Musio

Insegnamenti ammessi per la LM60

  • BOTANICA AMBIENTALE APPLICATA AGLI AMBIENTI DI TRANSIZIONE (CFU 6) afferente al CdL in Bio-Ecologia Marina. Docente Titolare A. Cogoni
  • BOTANICA FARMACEUTICA (CFU 5) afferente al CdL in Farmacia. Docente Titolare Prof. C. Sanna
  • ECOLOGIA E MONITORAGGIO DELL’AMBIENTE MARINO (CFU 6) afferente al Corso di laurea in Bio-Ecologia Marina; Docente Titolare: M Murenu.
  • SECS-S/01 ELEMENTI DI BIOSTATISTICA (CFU 3), afferente al CdL. in Bio-Ecologia Marina, Docente Titolare: M. Musio.
  • GEOMORFOLOGIA APPLICATA (CFU 6) afferente al CdL in Scienze e Tecnologie Geologiche. Docente Titolare: Prof. P. Orrù
  • INGLESE (livello B2) (CFU 3), erogato dal CdL in Conservazione e gestione della Natura e dell’Ambiente. La Commissione approva tale insegnamento per gli studenti iscritti fino alla corte 2017/18 compreso.
  • INGLESE (livello C1 o superiore). La Commissione approva tale insegnamento per 3 CFU
  • MODELLI STATISTICI (CFU 6), SSD SECS/S01, Insegnamento del Corso di Laurea magistrale di matematica – secondo semestre – Docente Silvia Columbu

Corsi seminariali da attivare per l’AA 2019-2020:

– “Entomologia applicata” (1 CFU – 12 ore e test finale) Docente: Dott. Francesco Fois (Periodo Maggio/Giugno 2020). Proposto dalla Prof.ssa Danila Cuccu

– “Teoria e Tecniche di Monitoraggio per l’Ecologia Vegetale” (1 CFU– 12 ore: Lezioni Frontali e Laboratorio Informatico e test finale) Docente: Dott.ssa Simona Maccherini, Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Siena. Proposto dalla Prof.ssa Michela Marignani

 

La Commissione per ulteriori richieste degli studenti riguardo ad insegnamenti non previsti nel precedente elenco predispone un modulo (Modulo), che gli studenti richiedenti devono compilare senza omettere nessuna delle informazioni richieste e inviare via email alla Commissione Didattica (fogu@unica.it).

Il riconoscimento dei crediti acquisibili attraverso attività seminariali avviene attraverso verifica della frequenza e la valutazione di idoneità da parte del Docente Referente registrato nel “Libretto convalida CFU seminari” che andrà consegnato a mano presso i Laboratori didattici di Scienze Naturali (Aula 16).

Approvato in Consiglio di Classe 10.7.2019

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar