Insegnamenti e programmi

 

1730 - INGLESE

Anno Accademico ​2017/2018

Docente
ELISABETTA ​SORO (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
 ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[50/24] ​ ​SCIENZE TOSSICOLOGICHE E CONTROLLO DI QUALITÀ [20/00 - Ord. 2017] ​ ​PERCORSO COMUNE432
Obiettivi

Durante il corso gli studenti dovranno acquisire:
1) LA CONOSCENZA E CAPACITA’ DI COMPRENSIONE
dei punti essenziali di messaggi chiari in lingua standard su argomenti familiari che affronta normalmente al lavoro, all'università, nel tempo libero, ecc.; di situazioni linguistiche che si possono presentare viaggiando in una regione anglofona; di testi semplici e coerenti su
argomenti che gli siano familiari o siano di suo interesse. Dovrà altresì acquisire la capacità di descrivere esperienze e avvenimenti, sogni, speranze, ambizioni; di esporre brevemente ragioni e dare spiegazioni su opinioni e progetti futuri.
2) LA CAPACITA’ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (COMPETENZE):
parlare correttamente la lingua inglese in situazioni linguistiche di media difficoltà. Sapere utilizzare il vocabolario acquisito ed essere in grado di acquisirne del nuovo contestualizzandolo di volta in volta.
Sapere parlare utilizzando la pronuncia corretta delle parole più note ed essere in grado di leggere la pronuncia di quelle nuove.
Saper scrivere testi di media lunghezza rispettando le regole grammaticali acquisite durante il corso. Saper leggere e capire un testo in lingua inglese di media lunghezza su argomenti generali e familiari. Sapere leggere e capire un testo scientifico di lunghezza varia che contenga vocabolario noto poiché attinente agli studi in corso.
3) AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
lo studente deve essere in grado di selezionare il vocabolario più adatto ai contesti comunicativi in cui si trova ad agire. Lo studente deve sapere raccogliere i dati grammaticali acquisiti durante il corso per riuscire a strutturare correttamente la frase inglese in contesti comunicativi diversi (sia scritti che orali).
4) ABILITA’ COMUNICATIVE:
Lo studente deve essere in grado di interagire con i parlanti nativi in situazioni linguistiche di media difficoltà, mettendo in pratica gli insegnamenti acquisiti relativi alla grammatica e alla scelta del vocabolario.
5) CAPACITA’ DI APPRENDIMENTO
necessaria per poter proseguire negli studi riuscendo a confrontarsi con realtà estere.

Prerequisiti

Lo studente deve essere già in grado di comprendere e utilizzare espressioni di uso quotidiano e frasi basilari tese a soddisfare bisogni di tipo concreto. Deve saper presentare sé stesso e gli altri ed essere in grado di fare domande e rispondere su particolari personali come dove si abita, le persone che si conoscono e le cose che si possiedono.
Sa descrivere in termini semplici aspetti della sua vita, dell’ambiente circostante; sa esprimere bisogni immediati. Lo studente è già in grado di interagire in modo semplice, purché l’altra persona parli lentamente e chiaramente e sia disposta a collaborare.

Contenuti

Gli argomenti del programma sotto indicati non seguono la sequenza con cui saranno trattati a lezione, però si basano sul testo adottato per il corso: SPEAKOUT intermediate by Antonia Clare and JJ Wilson – PEARSON.
GRAMMAR:
Tenses:
Active: Present Simple; Present Continuous; Present Perfect (for experience/for and since/yet, already, just); Past Simple; Past Continuous; Past Perfect or Present Perfect Continuous; Future with Will, Going to or with Present Continuous
Passive: Present Simple; Past Simple; Present Perfect; First Conditional and Time clauses (e.g. when, as soon as); Second Conditional
Frequency adverbs
Adverbs of manner (formation and position)
Have / Have got
Quantifiers (much, many, some, any, a few, a little, a lot of)
Comparative and superlative forms
Too much / Too many / Enough
So / Neither to agree
Question words (e.g. who, which, where…)
The use of articles
Have to
Modal Verbs: can, should, must,might
Uses of like
Used to
Countable / Uncountable nouns
So…….;
'to' as infinitive of purpose; in order to; so that…
Indirect questions
Verb patterns
Reported speech
Defining relative clauses
Phrasal verbs
Compounds of some, any,every, no
Adjectives ending in –ed and –ing
Word formation
So / such
VOCABULARY
• Friends and family
• Relationship
• Personality
• Appearance
• Likes and dislikes
• Food
• Sense verbs
• Places
• Shopping
• Work
• Illness and injury
• Hot verbs: make, do, get, take, bring
• Linking words
• School and university
• Weather conditions
• Life events
• Sleep
CAN DO
• Ask and talk about personal likes and dislikes
• Ask and answer questions about daily routines
• Describe people
• Talk about personal events in the past and about past habits
• Talk about personal achievements and experiences
• Talk about one’s future plans
• Make and break arrangements
• Contribute to a simple discussion
• Compare people and things
• Exchange opinions with a friend
• Make a simple presentation
• Make general predictions
• Describe a place
• Write emails, formal and informal letters
• Write a personal profile
• Write about a place you’ve travelled to
• Write about a past experience
• Write a biography

Metodi Didattici

Il corso si svolge nel secondo semestre del primo anno di corso e ha una durata di 32 ore suddivise in 4 ore di lezione settimanale su due giorni della settimana per circa 9 settimane.
Le lezioni saranno suddivise in 26 ore di didattica frontale e 6 ore di esercitazioni pratiche. Durante le ore di didattica frontale gli studenti lavoreranno sulle 4 abilità (ascoltare, leggere, scrivere e parlare) seguendo l'impostazione del libro. Le rimanenti 6 ore saranno dedicate alle esercitazioni pratiche e alle strategie per il superamento dell'esame. Agli studenti verranno somministrati dei tests prova che verranno svolti in classe con l'ausilio del docente.
Le lezioni in aula sono comprensive di esercitazioni pratiche (interventi su argomenti specifici in lingua inglese, lavori di gruppo o a coppie in cui la lingua di scambio è quella inglese…) e esercitazioni di verifica, accompagnate da azioni di tutorato da parte del docente.
A tale scopo verranno utilizzati strumenti multimediali (computer, proiettore, casse per audio, active teach e simulazioni), sistemi tradizionali (lavagna e gesso) e didattica partecipativa.

Verifica dell'apprendimento

Gli studenti verranno considerati "idonei" nell’esame di lingua inglese se saranno in grado di superare con un punteggio totale di 65/100 il test scritto e la verifica orale. L'esame sarà suddiviso in 5 parti secondo quanto segue:
PARTE 1: Ascolto - punteggio massimo 20
PARTE 2: Grammatica - punteggio massimo 43
PART 3: Lettura - punteggio massimo 11
PART 4: Scrittura - punteggio massimo 16
PART 5: Parlato - punteggio massimo 10
Il punteggio totale sarà in centesimi con 65 la soglia minima.
Nel dettaglio:
PARTE 1: gli studenti ascolteranno due brani distinti e svolgeranno per ciascun brano un esercizio diverso. Il primo esercizio sarà un T/F; il secondo esercizio sarà il completamento di un brano.
PARTE 2: gli esercizi compresi nella parte grammaticale saranno di vario genere: costruzione delle domande partendo dalle risposte, costruzione delle parole, correzione di errori nascosti nella frase, risposte multiple…
PARTE 3: gli studenti leggeranno un brano e dovranno rispondere talvolta a delle domande aperte e talvolta a dei Vero o Falso (T/F).
PARTE 4: gli studenti saranno invitati a scegliere UNO fra tre temi su argomenti a loro familiari e a scrivere un testo di circa 50 parole.
PARTE 5: La parte orale richiederà 10 minuti circa per ciascuno studente e verificherà la capacità di lettura, pronuncia, comprensione, analisi e traduzione di un testo scientifico fornito dalla docente e da preparare a casa.
TEMPO
L'esame scritto richiederà 2 ore totali. Nello specifico, l’ascolto richiederà circa 20-30 minuti e il resto (PARTI 2-3-4) 1 ora e 15 minuti.
Il docente si riserva di verificare l’effettiva preparazione dello studente in sede di verifica orale qualora emergano lacune in determinate parti del programma relative allo scritto. Il docente si riserva di NON AMMETTERE alla prova orale gli studenti la cui prova scritta non sia soddisfacente ed evidenzi gravi e diffuse lacune che non possano essere colmate in tempi brevi.
La media tra le due prove (scritta e orale) risulterà nel punteggio finale.

Testi

SPEAKOUT - INTERMEDIATE,
Antonia Clare
JJ Wilson
PEARSON

Si consigliano inoltre per gli approfondimenti:
- The Oxford English Grammar by Sidney Greenbaum
- English Grammar in Use Fourth Edition by Raymond Murphy

Altre Informazioni

Un esempio di compito è stato caricato nella pagina UNICA della docente all’indirizzo: http://people.unica.it/elisabettasoro/files/2016/11/MOCK-TEST-TOSSICOLOGIA.pdf

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy