Opportunità per i laureati

 

TIROCINI PROFESSIONALI EXTRACURRICULARI

I tirocini formativi e di orientamento, rivolti ai neo laureati di ateneo che abbiano conseguito il titolo di studio da non più di dodici mesi, danno la possibilità di svolgere un’esperienza in azienda o in un ente pubblico per orientare le future scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro.

 

ALBI PROFESSIONALI

Informazioni sulla professione del Naturalista e Albi professionali
Ancora oggi in Italia, nonostante le lunghe discussioni del passato dedicate al superamento del sistema degli ordini professionali, sono attivi numerosi ordini professionali. Essi esercitano attività di tutela, promozione e lobbying a favore dei propri iscritti. Per i laureati nella classe di laurea magistrale LM-60 (Scienze della Natura), alla quale appartiene anche quella in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente dell’Università di Cagliari, esiste oggi la possibilità di iscrizione ai seguenti Ordini:

I laureati in L32-Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e la Natura e in LM60-Scienze della Natura possono accedere, previo superamento di esame di stato, ad uno o più dei seguenti albi:

Professione Agrotecnico e Agrotecnico Laureato  

Professione Pianificatore junior: Sezione B dell’Ordine degli “Architetti, pianificatori paesaggistici e conservatori” settore pianificazione.

Professione Biologo junior: Sezione B dell’ordine dei biologi.

Perito Agrario.

In particolare, si segnala l’accordo siglato nel 2011 (AIN – Sito Ufficiale dell’Associazione Italiana Naturalisti ) tra il Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati, l’AIN Associazione Italiana Naturalisti (la principale Associazione di settore) e FIBio Federazione Italiana Biotecnologi, in base al quale viene individuato come Albo di riferimento per i naturalisti quello degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati.

Questo accordo ha permesso la nascita del primo Albo interdisciplinare italiano, che mette insieme variegate professionalità per l’agricoltura, l’alimentazione e l’ambiente e che spazia trasversalmente a questi settori. Esso, inoltre, offre un’alternativa alle sezioni B (“junior”) nelle quali i naturalisti erano relegati per quanto riguardava gli ordini professionali.

Per accedere a questo albo c’è ovviamente da superare un esame di stato che, per ora, è essenzialmente centrato su attività agrarie. Tuttavia, l’AIN sta lavorando, insieme alle altre organizzazioni, per migliorare questo aspetto.

E’ interessante notare che tutti i naturalisti che hanno sostenuto l’esame (e di cui l’AIN ha avuto notizia) lo hanno superato.La Convenzione tra L’Università di Cagliari e Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati contempla il riconoscimento dei CFU di Tirocinio curriculari svolti in campo attinente, a valere sul tirocinio obbligatorio.

 

RICERCA, BORSE DI STUDIO

 

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar